Utente 345XXX
Gentilissimi dottori,
vi contatto perché mio marito un mese e mezzo fa ha asportato un nevo risultato atipico durante l'esame di routine con epiluminescenza. Premetto che lui è portatore di numerosi nei atipici e si sottopone al controllo ogni 6-8 mesi.
Di seguito vi riporto l'esito dell'istologico ritirato lunedì.

Macroscopia: 'Losanga di cute della dimensione di cm 0,7 x 0,5 dopo fissazione, sede di lesione piana e pigmentata del diametro massimo di cm 0,4. Materiale tutto incluso.'

Diagnosi: Nevo melanocitario composto displastico di Clark con atipie di grado Severo della componente giunzionale. Margini di resezione indenni'.

Ovviamente il referto mi ha un po' spaventata. Il chirurgo ha velocemente letto e consegnato il referto senza dare ulteriore indicazioni, ma mi chiedevo, in virtù di quello che l'istologico riporta e dei margini di resezione presumibilmente stretti della losanga, se non fosse necessario un allargamento cautelativo. La prossima settimana comunque vedrò la dermatologa.
Intanto vi ringrazio del servizio fornito e vi sarei grata se poteste darmi qualche delucidazioni in merito.
Cordiali Saluti
MGrazia

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimi

per quanto limitatamente alla sede telematica sono certo che la vs dermatologa vi dira esattamente questo:

essendo un nevo displastico e secondo le linee guida internazionali e nazionali, non si necessita di allargamento dei margini di resezione, se la lesione era internamente inclusa nel pezzo operatorio e se i margini istologici sono indenni.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 345XXX

La ringrazio infinitamente dottore per la celere risposta. Nutro molta stima nei confronti di chi come lei si prodiga per placare le ansie di noi pazienti/impazienti. :)
Ovviamente la mia ansia, essendo al settimo mese di gravidanza, è quintuplicata. Detto ciò, la ringrazio ulteriormente. Il mio dubbio era riferito solo alla severa atipia ed ai margini un po' stretti, ma comunque indenni. Purtroppo mio marito, a soli 34 anni, ha asportato già numerose lesioni lievemente displastiche e ed ha una storia alle spalle di numerosi ricoveri per psoriasi (sin da piccolissimo) e di foto esposizione errata, per questo sono così apprensiva. Comunque la ringrazio ancora e mi scuso se mi sono dilungata.

Maria Grazia

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego signora si figuri!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it