Utente 251XXX
Buonasera dottori,

siccome sono una persona di natura ansiosa, vi sottopongo un quesito che un po' mi ha assillata durante questi ultimi mesi.

Sono circa tre-quattro mesi che durante a partire dall'inizio dell'ovulazione ho delle perdite ematiche, ma soltanto quando vado in bagno (a, perdonatemi, defecare). Sulla carta igienica c'è sempre una striscia di sangue rosso vivo a volte mista a muco tipico dell'ovulazione che sono quasi sicura non provenga dall'ano, ma dalla vagina, anche perché tra la fine del ciclo e fino all'inizio dell'ovulazione non riscontro questo genere di macchie.

Io sono in salute, non soffro di nessuna patologia, sto solo assumendo da circa 6 mesi un integratore naturale per regolarizzare il ciclo a base di salice, fico, lampone, lantana e rosmarino, trovandone grande beneficio. Potrebbe essere un qualcosa legato a una di queste erbe presenti nell'integratore?

Grazie.

Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di un segno indiretto di buona funzionalità del ciclo ovarico con una OVULAZIONE . La perdita di sangue , che non si manifesta in tutte le donne , non è un evento patologico e non è legato all'assunzione degli integratori.
Se non vuol convivere con questo problema sino al momento del desiderio di una gravidanza , dovrebbe assumere la pillola che blocca la ovulazione come suo scopo.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la sua celere risposta.