Utente 469XXX
Buongiorno,
Chiedo un consulto a voi perche dopo due anni di visite non ho risolto il problema.
In breve, due anni fa andai al pronto soccorso per un forte dolore al lato destro nell’addome inferiore, esclusa appendicite infiammata, hanno diagnosticato colica addominale.
Ho eseguito vari esami, del sangue (anche basati sulle allergie alimentari), delle feci, ecografie delle anse, e rissonanza magnetica.
Sono risultati tutti negati, tranne che è stato evidenziato un importante ristagno di feci al colon ascendende in basso a destra. Sto convivendo con questo dolore da due anni, una volta al mese per circa tre o quattro giorni.
Mi sono accorta da quasi un anno che il dolore inizia proprio nel momento dell’ovulazione e dura in relazione ad essa.
Premetto che durante gli altri giorni posso avere comunque dei fastidi sempre in quella zona, addome gonfio, meteorismo e sono sempre stata molto stitica (infatti sono due anni che ogni giorno assumo una bustina di Movicol).
C é una correlazione tra essi? Non so più come fare, sono disperata, nessuno che abbia una cura per questo dolore, ho provato il duspatal e altri medicinali anti spasmo, ma non funzionano. Come posso risolvere il problema? Qualche medico ha già incontrato persone con il mio stesso problema?
Chiedo aiuto a voi, in quanto tutti i gastroenterologi che mi hanno visitata non hanno risolto niente, l’unica diagnosi è stata colon irritabile per ristagno di feci.
Rimango in attesa di una vostra cortese risposta.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È stata esclusa l'endometriosi?
Si alimenta correttamente con abbondanti fibre e liquidi?
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Salve,
Grazie per la sua risposta.
Premetto che ho 25 anni.
Nessuno mi ha parlato dell’endometriosi.
In relazione al dolore ho fatto anche un ecografia dal ginecologo, e utero e ovaio sono perfetti.
Le elenco un altro sintomo, devo sempre urinare, come se qualcosa mi premesse sulla vescica, pero senza alcun fastidio o dolore.
Per tanti anni ho mangiato poca verdura e frutta, ma da un anno circa ho iniziato ad assumerli. Bevo circa 1,5 litri di acqua al giorno.
In attesa di una risposta.
Saluti

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Deve essere esclusa l'endometriosi.
Proverei ove non abbia già provato la levosulpiride.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 469XXX

Devo rivolgermi al ginecologo?
Grazie mille per le sue risposte.
Saluti

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In primo luogo si.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia