Utente 129XXX
sono un ragazzo di 28 anni , da 2 anni soffro di pressione alta 150/90 di media , con picchi di 170/100 , ho spesso e volentieri dolore al petto o pizzichio,ultimanente ho avuto un forte senso di malessere ed all'ospedale mi hanno fatto un elettrocardiogramma e delle analisi,il tutto e risultato nella norma !!, il medico di base e il medico dell'ospedale mi ha detto che sicuramente era un problema di nervoso e di ansia acuta, la mia domanda e :
e' possibilie che uno stato ansioso dia dei sintomi cosi difficili da sopportare com e la tachicardia(105 battiti) dolore al petto,difficolta nel digerire ecc.?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Cristiana Cecchi
24% attività
0% attualità
0% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

l'ansia si può manifestare anche con sintomi da lei descritti ma prima di tutto bisogna escludere cause organiche. Visto che ha già fatto un elettrocardiogramma dovrebbe effettuare degli esami ematici di routine, il dosaggio delle catecolamine e dei loro metaboliti nel plasma e nelle urine, l'analisi della funzionalità tiroidea. In caso di esito negativo sarebbe opportuno rivolgersi ad uno psichiatra in modo che possa valutare la presenza di disturbi d'ansia, fomulare una precisa diagnosi e prescriverle l'adeguata terapia.

Cordiali saluti
Dr.ssa Cristiana Cecchi
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
per l'ipertensione segui una qualche terapia?