hiv  
 
Utente 459XXX
20 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con un ragazzo senza sapere il suo stato sierologico. Il rapporto è stato protetto ma al
Momento dell’orgasmo tracce del suo sperma sono finite nell’occhio ( l’occhio era leggermente rosso per il fatto che mi sono asciugato con un asciugamano, ma non provavo nessun tipo di fastidio/bruciore).
Il problema sta nel fatto che questo ragazzo si è sottoposto ad un test hiv e da quel momento non risponde più ai miei messaggi dal giorno del ritiro ( immagino quindi che sia risultato positivo)!
Il rischio corso è considerato alto o basso ?

Grazie per le eventuali risposte
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il rischio per liquido seminale all’interno delle mucose oculari esiste. Da qui non possiamo stabilire il grado di rischio. Le consiglio una visita di venereologia per stare massimamente sicuro. Nel frattempo si astenga da ulteriori rapporti sessuali.
Cari saluti
Dott.Laino
[#2] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
La persona in questione mi ha risposto ed è risultato negativo, il che è una buona cosa...
Le riporto i risultati di queste analisi:
VDRL debolmente positivo
Tpha negativo
Assenza di linfoadenopatia cervicale/inguinale
Assenza di sifiloma su glande/ano/cavo orale..
Esiste la possibilità di un falso positivo per la VDRL?

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si la VDRL può positivizzarsi anche per altri motivi

saluti!
Dr Laino
[#4] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Infatti dal RPR e Ab è risultato tutto negativo!!
Lei pensa che dovrei ripetere a distanza il VDRL? Risultati negativi anche Per HAV/HBV/HCV e patologia che di solito causano un VDRL positivo ... non vorrei si trattasse di qualcosa di autoimmune.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non darei troppo peso a questa blanda positività.
Ripeta per massima serenità gli esami fra qualche mese

saluti!
Dr Laino