Utente 267XXX
Salve spero tanto possiate darmi un consiglio perchè sono preoccupato.
In pratica Lunedì 6 agosto ho praticato sport all'aperto di sera. Quando sono tornato a casa ho avvertito un po di nausea e sono andato a letto,mi sentivo più stanco del solito. Il giorno dopo ero ancora più stanco e così nel pomeriggio ho misurato la febbre ed era a 38,6 C così ho preso Tachipirina 500. La temperatura si è abbassata. Il mattino seguente avevo nuovamente la febbre ed ho assunto un'altra compressa. Nel pomeriggio la febbre era superiore a 38,5 così sono andato dal mio medico curante al quale gli ho spiegato la situazione. Lui mi ha detto che si tratta di un virus e mi ha prescritto tachipirina 1000. Ho cominciato ad assumerla Mercoledì sera con temperatura a 39 C la febbre ha iniziato a scendere ed ho sudato moltissimo. Ieri,Giovedì,la febbre era più bassa intorno ai 38/38,5 C. Ho preso due compresse una al mattino ed una la sera. Ieri sera la temperatura era scesa dopo la pillola. Sentivo come un nodo in gola. Sono andato a letto. Intorno alle 3 del mattino mi sono svegliato con un dolore/bruciore al petto. Mi sono terrorizzato perchè ho pensato ad un infarto imminente. Stamattina mi sono svegliato ed avevo la temperatura a 37C così non ho assunto Tachipirina. Il dolore al petto era diminuito. Adesso avverto ancora questo fastidio non capisco se sia dolore o bruciore,sembra entrambe le cose forse più bruciore. Non ho febbre alta forse a 37 C ma sto sudando moltissimo da bagnare i vestiti ed il dolore/bruciore al petto c'è. Sono molto preoccupato ho paura che non sia un virus ma siano sintomi riconducibili ad un prossimo infarto. Su internet ho letto tutti i sintomi dell'infarto e corrispondono ai miei:dolori/bruciori al petto,stanchezza,sudorazione eccessiva,perdita di capelli negli ultimi mesi,gonfiore addominale.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei deve fare una ECG ed un visita NON per l infarto, ma per escludere una pericardite

Arrivederci