Utente 507XXX
Buongiorno, mia madre(64anni) ad aprile ha subito un intervento di sostituzione della valvola aortica percutanea (tavi) a distanza di circa quattro mesi riscontra una persistente e importante perdita dei capelli. Al momento il cardiologo che la segue le ha tolto i seguenti medicinali: Spirolatone e Zilorix che riscontrano come effetto collaterale la perdita dei capelli. A distanza però di una settimana dalla sospensione la problematica di cui sopra continua a persistere, vi chiedo un'opinione in merito. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non sono certo in accordo con la interruzione dello spironolattone che e' fondamentale, mentre per cio che riguarda lo Zyloric va visto che per caslo la iperuricemia fosse legata all'uso di diuretici e dalla mancanza di idratazione adeguata (almeno 2 litri di acqua al giorno)
Che altri farmaci assume sua madre?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza