Utente 341XXX
salve, ho 69 anni, ipertesa,a seguito di un tsa ho riscontrato un kinking e una placca con stenosi 20 % alla carotide,ho un lieve ipertrofia ventricolare sinistra.. Ho il colesterolo alto 241 tot, ldl 151, hdl 55. Mi hanno diagnosticato una lieve cerebrovasculopatia multiinfartuale.
Come terapia prendo il normolipid 5 per il colesterolo e mi è stato dato il clopidrogrel 75 mg, visto che precedentemente la cardioaspirina mi causava dei lividi. Ma nonostante cio continuano a comparire lividi un po ovunque. Ho fatto gli esami della coagulazione dove risulta tutto nella norma tranne l'aPTT, che è sempre sui 22 secondi, insomma ai limiti secondo gli standard del laboratorio( inferiore rispetto agli standard di internet).
Secondo lei nella mia situazione dovrei prendere l'antiaggregante piastrinico nonostante i lividi? e visto entrambi mi causano questa sintomatologia, è piu' indicata la cardioaspirina o il clopidogrel? e' vero che il clopidogrel è piu potente della cardioaspirina? in piu' è possibile prendere l'antiaggregante a giorni alterni o è meno efficace e ha effetti collaterali? grazie. cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I lividi che compaiono sono una sciocchezza rispetto al rischio trombotico che una persona anziana ha.

Inoltre il normolipid NON la protegge da fenomeni trombotici, lei dovrebbe assumere statine.

Ovviamente il camminare almeno un'ora al giorno a passo svelto, le accrtezze alimentari e l'astensione dal fumo sono fondamentaòi.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Grazie per la risposta. Che statina mi consiglia? il torvast da 20 mg va bene? E l'antiaggregante va preso ogni giorno o posso assumerlo a giorni alterni?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non c'e' una statina in particolare da consigliare: dipende dal risultato: il colesterolo totale deve essere portato al di sotto dei 200 mg/dl e la frazione LDL al di sotto dei 100 .
L'antiaggregante va assunto tutti i giorni

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 341XXX

Grazie della Sua risposta,cordiali saluti.