Utente 506XXX
Buonasera e un grazie a tutti i dottori e ai collaboratori di questo importante servizio che fornite. Allora cerco di non farla molto lunga, da circa un mese prendo cardioaspirina e statine per una placca carotidea dx al 50% e una sx al 30%. Ad un mese di terapia ho voluto farmi il test per la coagulazione del sangue presso una farmacia della mia città...(naturalmente tra un mese dovrò ricontrollare tutto il mio profilo lipidico e rifarò questo esame presso una struttura ospedaliera) il valore inr che mi hanno riscontrato è di 0.9. Leggendo su internet ho visto che questo è un valore di una persona normale che non assume anticoagulanti, e che questo valore per una persona nella mia situazione dovrebbe essere più alto. Allora vi chiedo ma in questo caso la mia cardioaspirina 100 non mi sta facendo effetto oppure partivo da un valore di coagulazione inr talmente basso che la cardioaspirina è riuscito a portarlo nella norma? potreste darmi un consiglio, cosa rischio in questo caso?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, il farmacista non è un medico e le è stato indicato un esame non congruo con la sua terapia. L'acido acetilsalicilico è un antiaggregante e non è valutabile con INR che è un ottimo indice per la terapia con cumadinici. Le consiglio di rivolgersi al suo MEDICO e di stare alle sue indicazioni, evitando iniziative che le creano solo confusioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 506XXX

Grazie per la sua celere risposta dott Ruffoni,,,,,,,allora le chiedo quindi se questo antiaggregante è quello indicato per la mia stenosi e se si quale sarebbe il valore da tenere sotto controllo? grazie

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Questa domanda la deve porre al professionista che le ha prescritto la cura e nell'occasione si faccia spiegare bene perché non richiedono questo controllo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/