Sensazione di sentire il sangue che scorre in testa

Salve, è da un po' di tempo che ho la sensazione di sentirmi il sangue che scorre in testa o testa che mi pulsa anche stando ferma oppure un minigiramento non so come definirlo bene, dopodiché il mio cuore inizia a battere forte e ho la sensazione che non riesco a respirare bene e ho la sensazione di avere un peso o un qualcosa sul petto e quindi inizio a muovermi per farmi passare il tutto , cosa potrebbe essere?
Ho anche la mandibola che scrocchia e non apro bene la bocca o meglio la sento che tiro quando la apro del tutto e ho a volte anche le orecchie tappate.
Queste sensazioni mi vengono all improvviso senza un momento preciso. Si presentano quando cammino e ho paura di cadere o svenire e anche quando sono ferma, cosa devo fare? Premetto che ho la deviazione del setto nasale ed è iniziato tutto da febbraio dopo un raffreddore forte dove ho iniziato ad avere la cefalea trafittiva che ora sto curando e dolori alla cervicale e non dormire bene, ora mi sta passando tutto tranne i sintomi elencati sopra.
A chi mi devo rivolgere?cosa dovrei fare? Grazie mille, aspetto una risposta
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,2k 2,7k 2
Beh per avere 19 anni riferisce sintomi come una pensionata.
In realta il suo cuore non ha niente a che fare con quei sintomi che hanno un solo comunque denominatore : l ansia ed il panico.
Queste due patologie vengono curare dagli psichiatri.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore la ringrazio per la risposta così veloce!
Io non penso per forza che il mio problema sia legato al cuore ma siccome i sintomi c'è li ho anche la ho scelto una categoria in base al sintomo. Comunque credo abbia ragione che sia l ansia e il panico perché nell ultimo periodo ho notato anche io di essere ansiosa, il fatto è che il mio fisioterapista (ci vado perché il neurogolo me lo aveva consigliato visti i miei dolori alla testa) mi ha detto che il mio sangue scorre più lentamente e che sente qualcosa nella parte toracica ovvero ha notato che faccio un po' fatica a respirare, quindi io si sono ansiosa però i medici dove vado nessuno mi sta dicendo che è ansia o panico quindi io mi sto preoccupando!
Il fatto che io a 19 anni abbia avuto un lungo periodo con sintomi che mi fanno pensare a qualcosa di negativo non mi sembra "normale" ecco
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,2k 2,7k 2
Fantastico...il fisioterapista le ha detto che il suo sangue ...scorre piu' lentamente..

Penso che ricevera' un premioNobel per la medicina.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio