Utente 134XXX
buongiorno ieri nel mentre mi stavo masturbando, ho notato che lungo l'asta del pene è comparso un nodulo, un gonfiore di circa 1cm che si sposta spostando la pelle che ricopre il pene.
prima di masturbarmi sono sicuro che non l'avevo, il gonfiore persiste anche adesso dopo circo 24h dalla comparsa.
non provo dolore nel toccare il nodulo, penso che sia dovuto ad un microtrauma dei corpi cavernosi mi potete dare una mano o un consiglio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 13400,

un nodulo con tali cartteristiche non dovrebbe essere nulla di preoccupante.
Se dovesse persistere, allora si faccia vedere dal suo medico o da uno specialista
cari saluti
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
se il nodulo segue il movimento della cute che ricopre il pene, di certo appartiene ai tegumenti. Mi sentirei di tranquillizzarla. La masturbazione è stata particolarmente traumatizzante? Una crema antiinfiammatoria applicata localmente potrebbe essere un buon "test", per qualche giorno. Se non dovesse notare un deciso miglioramento, in prima battuta visita clinica dal Suo Medico di base. Sempre e comunque.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro utente:
tutto ciò che si sposta sul prepuzio non può appartenere ai corpi cavernosi i quali sono strutture profonde e non ad ivi appartenenti: se il problema persiste ancora non esiti a recarsi a visita specialistica da un dermato-venereologo in prima istanza od a un urologo.
cari saluti.
Dott. Luigi Laino
www.latuapelle.org