Utente 221XXX
Buona Sera, ogni tanto mi ritrovo con la lingua molto rossa e dei tagli e non riesco a capire il perchè. A sentire altri mi si dice che è mancanza di vitamine. Non pratico una dieta particolare, lavoro in una scuola e mangio quello che gli alunni mangiano, raramente ma molto raramente mangio la carne o faccio pasti molto elaborati però faccio scorpacciate di kiwi, clementine e arance, pesche e ciliege quando è stagione. Ieri sera, come mai capitato prima, persino i kiwi mi davano quel senso di bruciore. Ultimamente ho preso degli antistaminici prescritti dal medico curante perchè è da un mese che ho un tremendo prurito in testa benchè nulla sia visibile e non ci sono pidocchi. Possono gli antistaminici avermi causato i tagli sulla lingua? Il prurito che ho in testa da cosa è causato?
Grazie mille per la risposta.
Cordiali saluti
Lidia
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Lidia, utile valutazione Dermatologica della sua condizione per confermare o meno quella che in gergo viene chiamata lingua scrotale o fessurata, condizione benigna non soggetta a miglioramenti.In tal caso l'unico accorgimento è dato da una attenta pulizia con appositi puliscilingua per evitare che il deposito di cibo possa causare infiammazione e dolore.Anche il prurito in testa nell'ambito della medesima visita potrà essere ricondotto ad una causa(dermatite seborroica? altro?)
Cari saluti