Utente 997XXX
Buongiorno.
Mia mamma da qualche mese ha un problema alla faccia. Andando da uno specialista e facendo una ecografia, è risultato, scusate il termine da incompetente, un "calcolo" alla faccia a forma di siluto.
Il dottore ha consigliato anche una RMN al collo, prima di rivisitarla ed eventualmente asportare chirurgicamente il calcolo. Abbiamo appena ricevuto gli esiti. Il problema è che dobbiamo ritornare dal dottore tra un mese e, facendo leggere la Risonanza al Ns dottore generico di fiducia, ci siamo un pò allarmati, in quanto ci ha detto che dalla RMN non risulta il calcolo e gli sembra strana la seguente frase che c'è scritta sulla diagnosi:

LIEVE ASIMMETRIA DELLE GHIANDOLE SOTTOMANDIBOLARE PER MAGGIORE DIMENSIONI DELLA GHIANDOLA SOTTOMANDIBOLARE DETSRA
......
DISOMOGENEITA' DI SEGNALE DELLA GHIANDOLA SOTTOMANDIBOLARE DESTRA: MARGINI GHIANDOLARI NETTI E REGOLARI
PICCOLE ADENOPATIE INFRACENTIMETRICHE NELLA LOGGIA SOTTOMANDIBOLARE DESTRA

Quanlcuno un pò più esperto sa gentilemre ragguagliarmi.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
lo specialista aveva probabilmente sospettato un calcolo della ghiandola sottomandibolare dato che, evidentemente, la stessa risultava ingrossata.
L'ingrossamento, confermato dalla RM, è invece dovuto ad infiammazione della stessa, con interessamento linfoghiandolare ("...piccole adenopatie...").
Le consiglio di ritornare dllo specialista con la documentazione.
Cordialità