Utente 593XXX
Gentilissimo dottore,
sono una ragazza di 25 anni e da 5 soffro di ovaio policistico!!
La manifestazione più evidente che ho, conseguente a questa patologia, è un forte acne sul viso.
Sono andata da diversi dermatologi che mi hanno prescritto antibiotici, terapie topiche, pillole contraccettive senza ottenere risultati significativi.
Alla fine sono approdata alla flutamide( su consiglio dermatologico) che ha funzionato, per il periodo in cui l'ho assunta, ma che mi hanno consigliato di sopsendere ( dopo un anno di assunzione), con il risultato che l'acne è ricomparso.
Ora sono in cura da un endocrinologo,che mi sta facendo ripetere un queste settimane tutti gli esami del caso ( ormoni, ecografia ovaie), ma ,senza giungere a conclusioni affrettate, avrebbe già più o meno pensato alla flutamide come farmaco di elezione, dal momento che in passato ha funzionato sul mio caso, miracolosamente.
Ora però vengo alla domanda per cui le scrivo: la luce pulsata come terapia per l'acne.
Potrebbe spiegarmi come funziona?
Io sono di parma e vorrei sapere se è a conoscenza di qualche centro in cui questa viene praticata ( nella mia citta oppure in altre città).
Potrei pensare di effettuare una terapia del genere, durante l'assunzione di flutamide?
la ringrazio anticipatamente per la cortesia e la disponibilità.
distinti saluti
serena

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
sotto farmaci ad attività antiinfiammatoria sono sconsigliate le terapie luminose!
La luce pulsata è un laser ed agisce con attività antiinfiammatoria nelle varie sedute.
Avendo l'ovaio policistico deve prima curare quello dato che è la causa della sua acne e poi appunto l'acne.Purtroppo essendo l'ovaio policistico una patologia tendenzialmente resistente le fasi di riacutizzazione a cicli dell'acne saranno presenti ciclicamente.
Oltre al laser pulsato potrebbe eventualmente fare la terapia fotodinamica.( meno aggressiva e meno ablativa)
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

La Terapia per la quale ci chiede suggerimenti (Luce Pulsata Medicale: attenzione a non confondere questo strumento con quelli aventi nome identico ma funzionalità dissimili, al di fuori dell'ambito medico) è sicuramente un ottimo presidio complementare alla terapia di base (quella curativa/causale) che viene scelta dopo una congrua valutazione diagnostica diretta, da parte del dermatologo e seguendo quello che si definisce ormai "algoritmo diagnostico terapeutico per l'acne"

In considerazione del fatto che le Acni non sono tutte uguali, la Luce pulsata, può essere adottata su alcuni tipologie, soprattutto quelle infiammatorie paplo-pustolose.

La Luce pulsata quindi NON è un Laser (il quale è notoriamente una luce monocromatica, spazialmente direzionalmente e temporalmente coerente) ma a differenza del laser non è monocromatica (ovvero agente su una unica lunghezza d'onda) ma su un "gruppo" di lunghezze d'onda;

Essa ancora non è una strumentazione di tipo "ablativo" (quindi non rimuove tessuto, né mediante termolisi né mediante evaporizzazione) ma, in modo più sicuro, agisce come bio-stimolo delle assisi profonde del derma, oltre a detenere effetti antinfiammatori e antinfettivi (nel caso dell'acne sul batterio responsabile della lesione acneica, il p. acnes), non intaccando le porzioni superficiali (al contrario dei laser ablativi e dei peelings chimici, che detengono altre funzioni) della cute.

Spero di aver aggiunto qualche dato fruibile alla sua richiesta, rimandando al suo dermatologo di fiducia ongi valutazione e scelta sul suo caso.

cari saluti
[#3] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentili Utente
ho utilizzato il termine laser semplicemente perchè è più familiare, anche se non corretto scientificamente,alla popolazione generale.Non volevo usare tecnicismi.Ma ha fatto comunque bene il collega Dr.Laino a specificare anche per coloro che sono " adetti ai lavori".
Cordiali saluti