Utente 105XXX
Buon giorno Dottore..La ringazio anticipatamente per il tempo che mi dedica.Dunque sono una ragazza di quasi 21 anni..premettendo che sono un soggetto ansioso..vorrei raccontarle il mio episodio.

Ieri sera prima di andare a letto ho messo una sciarpa(di lana ma quasi certamente fatta anche con del materiale acrilico), mi sono messa a letto e dopo 10 minuti(forse sarà stato il calore e i profumi dati sulla sciarpa)il viso e il collo hanno iniziato riempirsi di bollicine..e la pelle si è fatta molto pruriginosa..ho fatto degli impacchi di acqua fredda e ho messo la conettivina e poi sono tornata a letto.
Il giorno dopo la situazioe era migliorata anche se il prurito si è trasferito un pò ovunque(testa,busto e gambe)..mi appaiono come delle macchioline rosse che mi danno prurito e appena gratto la parte interessata dopo un pò svaniscono.
Assumo anche la pillola anticoncezionale(yasmielle),anche se questa informazione non so quanto possa influire sul suo parere.
Per qualsiasi informazione aggiuntiva sono qui.

Vi ringrazio ancora e spero di sentire un vostro parere medico al più presto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
La comparsa di prurito localizzato all'area di contatto con la sciarpa potrebbe far pensare ad un probabile eczema da contatto. Con una visita specialistica presso il Suo dermatologo di fiducia, sarà possibile stabilirne le cause (es. eczema irritativo, eczema allergico da contatto ai tessuti, ai coloranti dispersi, ai profumi, etc) e in base a queste, evitare possibili recidive future. Cordiali saluti e in bocca al lupo!