Utente 105XXX
Salve, chiedevo un consiglio per un problema che ormai mi porto da anni, e non so se continuarlo a portarlo con me o porre una soluzione...
Ho la mandibola sporgente, e quando chiudo la bocca, i denti inferiori sono più in avanti dei denti superiori. Per chiarire meglio l'idea, quando cerco di far forza e portare i denti di sotto più indietro possibile, riesco a farli arrivare alla stessa linea dei denti di sopra ma non riesco completamente a farli arrivare dietro.
Ho 24 anni e mi chiedevo se questo problema potrebbe portare in futuro a problemi di natura differente da quello estetico.
Comunque sia mi chiedo anche se esiste una cura odontoiatrica al mio problema o devo ricorrere obbligatoriamente alla chirurgia?
In caso, questa operazione sarà cosi lunga e faticosa? (intendo anche il periodo di preparazione finale ed iniziale per l'eventuale operazione).

Insomma sono completamente a sconoscenza del tutto, e mi servirebbe qualche indicazione su cosa dovrei fare.

Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
da quanto Lei descrive dovrebbe essere affetto da una malocclusione di Classe III su base scheletrica, di indicazione chirurgica.
Prima di poterLe rispondere su lunghezza e fastidio dell'intervento, è opportuna una diagnosi precisa, che potrà porre un Ortodontista.
Le suggerisco di visitare il sito www.sido.it.
Cordiali saluti