Utente 110XXX
Ho 41 anni uso da circa 2 anni l'anticoncezionale ad anello NUVARING, da sempre cerco di combattere contro la cellulite che nel mio caso localizzata sulle cosce esterne. Quest'anno mi sono affidata alla metodica LPG e dopo circa 4/5 sedute mi sono accorta della presenza di lividi su quelle parti. Passati i lividi adesso mi sono accorta della presenza di capillari rotti, vene superficiali in evidenza e schiacciando sulla parte accuso dolore. Cosa potrebbe essere? Il trattamento potrebbe avere compromesso qualcosa?
Inoltre dietro al ginocchio mi vene abbastanza evidenti è possibile fare qualcosa?
Grazie ancora della disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Tra le cause all'origine della comparsa di talune manifestazioni cliniche della insufficienza venosa, quali teleangectasie e varicosità reticolari, sono annoverati anche le terapie ormonali e i traumi diretti dermoepidermici.
Purtroppo a questo punto non può far altro che attendere la remissione del fenomeno e sottoporsi poi ad una valutazione specialistica per una precisa pianificazione di un piano terapeutico flebologico. efficace
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Dottore la ringrazio sentitamente ma mi permetto ancora di chiederle cosa potrei prendere per attenuare il dolore che risulta abbastanza fastidioso inoltre le chiedo da cosa sia comportato tale dolore e come mai è localizzato dove ho dei buchetti di cellulite?
Grazie ancora molto.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
le regole del Servizio ed il codice deontologico vietano di fare prescrizioni a distanza.