Utente 112XXX
Cari Dottori, mi rivolgo a voi semplicemente per tranquillizzarmi. Ho 18 anni e sono vergine. Il mio pene sembrerebbe presentare pelle "in eccesso", il che provoca "smagliature" in un punto dell'asta del pene. Oltre a questo, che di per se potrebbe anche essere normale, in erezione la pelle "in eccesso" rimane sotto il glande, esattamente come nella penultima delle foto che allego.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/2/26/A_Foreskin_Retraction_Series.JPG

Per le "smagliature" direi che è solo un fatto di estetica, in fondo è solo un altro piccolo neo di noi esseri umani, ma non avendo mai avuto un rapporto sessuale mi chiedevo se la pelle "in eccesso" potesse essere un problema per il corretto utilizzo del preservativo.
Ringrazio anticipatamente per la consulenza. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
anzitutto bisogna valutare se in piena erezione riesce a far fuoriuscire il glande senza difficoltà, se avesse difficoltà vada da un collega per valutazione del caso. La pelle in eccesso non da fastidio per uso di profilattico. Non posso giudicare le smagliature che lei dice e posta poichè vanno viste de visu mentre si fa scorrere la cute prepuziale. Sarebbe comunqu il caso che lei cominciasse a conoscere il suo andrologo di fiducia
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dr. Cavallini per la sua risposta. Dopo aver letto le sue parole aggiungo che in piena erezione non ho alcuna difficoltà nel far fuoriuscire il glande, nè provo dolore durante o dopo l'operazione. L'unico mio dubbio riguardava la pelle che, non stendendosi completamente, rimane sotto il glande. Pensavo potesse tornare a coprire il glande durante il rapporto, portando quindi via con sè anche il profilattico.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No tranquillo, e tranquillo su tutto. Piuttosto se il problema è quello delle gravidanze indesirate nei consultori ASL di ogni ogni città vi è uno spazio giovani dedeicato alla contraccezione