Utente 889XXX
Sono una ragazza di 29 anni e da quando ne avevo 14 sono allergica alle graminacee, alla betulla, all'olivo e al lattice. Circa due anni fa mi informai tramite un Dottore/allergolo (che adesso non è reperibile per motivi di salute) su cosa avrei potuto prendere per alleviare la mia allergia, dopo varie analisi mi disse che per il momento riteneva che il vaccino non facesse per me e mi disse di prendere l'antistaminico XYZAL (attualmente lo sto ancora prendendo). Vorrei sapere, visto che questo antistaminico mi da molta sonnolenza e mi fa aumentare di peso, saprebbe indicarmi un altro buon antistaminico che non abbia queste controindicazioni o meglio ancora delle cure omeopatiche che potrebbero fare al caso mio? La ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Non sarebbe corretto da parte nostra indicarle dei farmaci per via telematica in assenza di una visita e senza conoscere la sua storia clinica ed i suoi dati lavoratoristici. Le consiglierei, pertanto, di richiedere un consulto da un collega Allergologo della sua zona. Questi le prescriverà i farmaci più appropriati (non necessariamente limitandosi agli antistaminici).
Per le terapia omeopatiche le consiglio di porre quesiti nella sezione delle Medicine non convenzionali presente sempre in questo sito.
Cordiali saluti,