Utente 201XXX
Gent.li Dottori,
sono un ragazzo di 18 anni, da piccolo ho sofferto di dermatite atopica, che via via è andata migliorando, 3 anni fa si è presentato un nuovo problema che non so a cosa ricondurre: dopo una breve esposizione solare, al rientro a casa presento la comparsa di prurito arrossamento della pelle, solitamente circoscritta ai polpacci e al torace e in seguito si estende a tutto il corpo. Negli anni m sono fatto seguire da un dermatologo il quale ha escluso ogni patologia fotosensibile, e mi ha consigliato di effettuare un ciclo di lampade pre-esposizione. Il problema è che dopo appena 2 minuti di lampada solare al ritorno a casa ho iniziato ad avvertire prurito con conseguente arrossamento e gonfiere al giro vita e ai polpacci.

Vorrei un altro parere medico perché davvero non so più cosa fare, inoltre vorrei sapere se sto facendo bene a rivolgermi ad un dermatologo o se avrei bisogno di un allergologo.

Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortesia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

il tema delle orticarie "fisiche" comprende anche quelle solari: consulti il dermatologo per farsi visitare ed approfondire la questione.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2006
Gent.le dottor Laino,
la ringrazio per la risposta, cmq io ho già consultato un dermatologo, purtroppo però il mio problema torna a ripresentarsi, come le dicevo nella mia domanda ho provato ad effettuare un ciclo di lampade solari, prima dell'esposizione al sole ma purtroppo dopo soli 2 minuti ho notato un eritema sulla pelle accompagnato da prurito e rossore...

grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Appunto: serve il riaggiornamento dermatologico proprio per questo e perchè una orticaria fisica (se confermata) può durare anni.

cari saluti