Utente 774XXX
Buongiorno!
Sono alta 1.80 e peso 107 kg.
Ho sempre avuto problemi di sovrappeso, con relative diete, sempre seguita da specialisti, l’ultima nel 2002 da 1.500 kcal fatta da una dietologa con la quale passai da 102 a 88 kg. In 4 mesi.
Poi per vari motivi legati a situazioni di stress, sono aumentata nuovamente, nell’arco dei 4 anni successivi.
Ora sono in cura da una nutrizionista che mi ha dato un regime ipocalorico di 1.850 Kcal.
Nelle prime due settimane ho perso 1, 6 kg. Dopo altre 3 settimane 1,2 kg.
La nutrizionista mi ha detto che con il regime che mi ha dato avrei dovuto perdere di più soprattutto perché la dieta è solo all’inizio e che probabilmente ho il metabolismo lento.
Un mese fa ho fatto esami completi del sangue incluso esame della tiroide dal quale non risultano anomalie. Eseguo durante l’anno moderata attività fisica (nuoto) due volte alla settimana.
Vorrei sapere se secondo voi la dieta che seguo è troppo abbondante. Io la seguo senza nessuna difficoltà, non soffro la fame, solo che le diete seguite in passato sono sempre state più rigide di questa.
Ciò che mi tedia è scendere così lentamente pur avendo un peso così alto. So che di solito il rallentamento nella perdita del peso riguarda gli ultimi kg. Non i primi…

Non sto assumendo farmaci di nessun genere.

Vi ringrazio anticipatamente per la cortese risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
101588

Cancellato nel 2009
Ha fatto una calorimetria per lo studio del metabolismo basale?
[#2] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
buongiorno,

è un esame che non ho mai fatto. Dove si effettua? Deve essere prescritto dal medico di base o si può fare anche privatamente?
nel caso, ci sono dei rimedi per velocizzare il metabolismo?

ringrazio per la cortese risposta.
cordiali saluti.
[#3] dopo  
101588

Cancellato nel 2009
Si può effettuare in ospedale o privatamente. Metodi farmacologici per velocizzare il metabolismo non ne esistono, ma la dieta potrà essere calibrata sul suo metabolismo ed eventualmente associata ad una buona attività fisica.
[#4] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
Dottore, grazie per la cortese risposta.
ho visto che presso l'ospedale della mia città questo tipo di esame non viene effettuato.
se ne ha l'opportunità, le chiedo di segnalarmi come posso trovare una struttura privata (perdoni l'ignoranza... intendo la fanno nei centri di dimagrimento o in cliniche private? Purtroppo brancolo nel buio)
per il resto, trovo il suo consiglio davvero utile. Se non altro una dieta mirata evita periodi di "impegno a vuoto" con conseguenti delusioni e quindi difficoltà nella costanza.

Le auguro una buona giornata e buone ferie se è in partenza.