rosso  
Utente 442XXX
Salve dottori. Ha da 10 giorni che ho un problema al pene. Ho la parte centale del grande (quella vicino al buco per intenderci) arrossata e pure quella del frenulo. Ho difficoltà ad aprire, provo leggero dolore. E durante la minzione ho bruciore. Infine quando finisco di urinare anche dopo 5 minuti escOno goccie di pipi. È come se avessi perennemente un fastidio all interno del pene. Ho fatro inizialmente una cura con travoxort e un detergente intimo specifico micotico che non hann fatto effett se non peggiorato la situazione e successivamente 5 giorni di antibiotico levoxicin che pare abbia migliorato di pochissimo il quadro. Adesso continuo ad avere questi fastidi. Di cosa si potrebbe trattare? Ho avuto negli ultimi mesi rapporti non protetti. È buona una visita dermatologica?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buona idea la visita dermatologica, piuttosto che pasticciare con creme dalle indicazioni discutibili. Vi è però probabilmente anche una componente interna, verosimilmente a carico dell'uretra e della prostata, giustificata dal sensibile miglioramento con la terapia antibiotica. Ne parli con il suo,medico curante, forse anche una valutaziine urologica diretta potrebbe essere utile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore,
con la visita dermatologica mi è riscontrata una candida. Il Dottore ha detto anche che l'ho presa "bella forte" e ho anche le ghiandole infiammate. E' normale avere problemi iniziali nell'erezione con il bruciore che ho? Non che abbia difficoltà a mantenerla, ma prima di cominciare ho poca "sensazione". C'è correlazione o no? E' come se avessi meno voglia rispetto a prima. Comunque mi sono state prescritte delle pillole, un detergente un gel e un integratore.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Cosa lei intenda per "sensazione" ci è impossibile capirlo ... comunque il generico fastidio percepito a livello locale può avere anche marginali effetti sulla sfera sessuale. La componente emotiva è comunque probabilmente presente e preponderante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing