Ambivalenza [Psicologia]

Definizione: Compresenza di sentimenti di amore e di odio, in parte inconsci, diretti al medesimo oggetto (persona) (Dr.ssa Flavia Massaro)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ambivalenza"

  • Disturbi di Somatizzazione
    Psicologia - Capita sempre più spesso nella pratica clinica di riscontrare delle situazioni di stress psicologico indissolubilmente legato a dolori che riguardano il corpo.
     
  • Depressione post-partum
    Psicologia - La depressione post partum rappresenta una patologia complessa con gravi ripercussioni sulla salute della madre, della coppia e del bambino. E' necessario pertanto un intervento psicologico tempestivo che aiuti non solo nella risoluzione sintomatica ma anche nella comprensione e nella rielaborazione delle cause del disagio
     
  • Transessualismo, il difficile percorso dell’identità di genere: quando il corpo segue la psiche
    Psicologia - Con questo articolo vorrei affrontare, per arginare la confusione ed i falsi miti, il tema del transessualismo: dalla diagnosi all'iter secondo le linee guida internazionali, al fine di poter aiutare i nostri pazienti
     
  • La presunta sindrome di alienazione genitoriale (PAS): tra ciarlataneria e disinformazione
    Psichiatria - Il concetto venne proposto nel 1985 da un medico statunitense, Richard Alan Gardner; mai accettato dalla psichiatria ufficiale statunitense, mai entrato in nessuna classificazione delle malattie (DSM e ICD)
     
  • La funzione del nonno nell’educazione dei figli
    Psicologia - L'articolo mette in evidenza la crescente importanza che assume la figura dei nonni e i risvolti che un buon esercizio della loro funzione possono avere sulla qualità di vita della famiglia e su quella della famiglia dei loro figli
     
  • I vantaggi dell'uso della "fascia" nel neonato e nel lattante
    Pediatria - Diversi studi hanno dimostrato l'importanza del portare il neonato - lattante in fascia. L'utilizzo della fascia sembrerebbe ridurre nel neonato e nel lattante, il pianto acuto, le coliche e migliorare la stabilità cardiorespiratoria nei neonati premeturi
     
  • I disturbi del desiderio sessuale, parte prima
    Psicologia - Il calo del desiderio sessuale, è una disfunzione sessuale che compromette sia il desiderio, che la normale risposta sessuale , danneggiando spesso la coppia che ne soffre.
     
  • Che cos'è l'abuso sessuale?
    Psicologia - L'abuso sessuale nei confronti di un minore è "qualsiasi interazione con connotazione sessuale tra un adulto e un soggetto in età evolutiva, finalizzata alla gratificazione sessuale del primo".
     
  • Tu e la suocera: come cominciare bene?
    Psicologia - Nella varietà dei rapporti familiari biologici o acquisiti il conflitto più aspro si registra innegabilmente tra suocera e nuora.Ma tanta ostilità è davvero giustificata?
     

Consulti relativi a "Ambivalenza"

News relative a "Ambivalenza"

  • Il trauma da narcisismo
    Psicologia - Chi è il narcisista patologico? Il narcisista patologico è una persona affetta da disturbo narcisistico di personalità che nelle relazioni interpersonali, soprattuto quelle di coppia, determina nel partner con il suo comportamento una condizione psicofisica traumatica definita trauma da narcisismo. Lo psicologo Pier Pietro Brunelli sottolinea come il  [continua...]
     
  • Per sempre o ti odio? La giusta distanza per fare funzionare un rapporto di coppia
    Psicologia - “Nulla può curare l’anima se non i sensi; come nulla può curare i sensi se non l’anima.”Oscar Wilde Quando si ama, si sa, si tende ad azzerare ogni distanza.  Infinite telefonate, email, chat. Ogni possibile spazio viene occupato dalla presenza, reale o virtuale, dell'altro. Il partner diventa una presenza interna. Un “oggetto interno” - termi [continua...]
     
  • Psicologia dinamica: teorie e clinica - parte I
    Psicologia - INTRODUZIONE Quando si parla di “orientamento psicodinamico” ci si riferisce a una varietà di modelli teorici e di approcci psicoterapici che discendono dalla "psichiatria dinamica" di fine '700 (Dazzi, De Coro, 2003). Nella sua evoluzione, la psicologia dinamica si è sempre configurata come un arcipelago variegato di modellizzazioni, spesso in dialogo aperto tr [continua...]
     
  • Schiavo d'amore: padroni e schiavi, il sadomasochismo e le sue regole
    Psicologia - L'Amore crea "noi" senza distruggere "me". Leo Buscaglia. Con il termine "schiavo d'amore" si intende una dimensione di profonda ed amorevole appartenenza ad un partner; questa condizione ha una caratteristica di "piacevole sofferenza": la piacevolezza è data dall'amore provato, mentre la sofferenza correla con la dimensione di sperimentata schiavitù. Le pratiche sado-masochistiche  [continua...]
     
  • T'ammazzo d'amore: mamme che uccidono di (iper) cure
    Psicologia - Si può morire di troppa cura e di eccessive attenzioni? I bambini possono subire danni enormi, spesso irreparabili, a causa delle eccessive cure parentali e in alcuni casi, purtroppo, ne muoiono. Si è per lo più portati a immaginare la violenza e l’abuso come qualcosa di esplicito, brutale, cruento. Esistono tuttavia forme di un tipo di abuso più subdolo, che ho  [continua...]
     
  • Egg-freezing party: dal cocktail alla provetta
    Psicologia - "La strada della donna porta sempre al figlio, prima della maternità e dopo" Rainer Maria Rilke Le mode non finiscono mai di stupirci.Siamo abituati a conservare di tutto - in previsione di vivere possibili tempi di carestia - dai cibi fino ad arrivare agli ovociti. Per promuovere questa metodica di "strategico congelamento pro-maternità postdatata", una compagnia ameri [continua...]
     
  • Lei, lui e l'altro papà: le nuove genitorialità
    Psicologia - "Il padre è il custode prediletto della maternità" Galimberti Anticamente veniva chiamato "patrigno", termine desueto che evocava soprattutto il “non amore e la non generatività” correlata al ruolo. Oggi si parla di “famiglie allargate” e di nuovi padri. I divorzi e le conseguenti famiglie allargate sono in costante aumento e le “figure pare [continua...]
     
  • Donna decapitata: amore e violenza, non è proprio un buon connubio
    Psicologia - “La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci”Isaac Asimov La violenza sulle donne non accenna a diminuire: donne recentemente decapitate, altre mutilate, sfregiate con acidi e con le più svariate ed efferate aggressioni.L'ultimo evento, decisamente drammatico, vede come protagonisti un uomo, Federico Leonelli ed una ignara domestica ucraina, Oksana Martseniuk.L [continua...]
     
  • Tutte le fasi della nostra vita
    Psicologia - Con il termine sviluppo si intende una modificazione strutturale e funzionale di un organismo (lo sviluppo è un aumento di complessità dell’organismo). - Il corso dello sviluppo non è circolare, ma lineare e discontinuo: alcuni cambiamenti avvengono in modo graduale  e quasi impercettibile, mentre altri sono repentini e caratteristici di un certo periodo.   [continua...]
     
  • Il divorzio è ereditario? I figli dei divorziati divorziano di più?
    Psicologia - "Dove c'è matrimonio senza amore, ci sarà amore senza matrimonio"Benjamin Franklin Il tempo e le leggi hanno modificato il concetto di matrimonio, siamo passati infatti da "fin che morte non ci separi" alla corsa dall'avvocato alle prime avvisaglie di difficoltà coniugali. L' epoca del “matrimonio indissolubile ed intoccabile” - qualunque cosa fosse accaduto- q [continua...]
     

Consulti recenti su "Ambivalenza"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Ambivalenza è stato visto 2102 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,67         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy