Astinenza [Medicina generale]

Definizione: Insieme di manifestazioni soggettive e oggettive derivanti dalla sospensione più o meno brusca di un medicinale o di uno stimolo biologicamente attivo a cui la persona era divenuta "tollerante" (abituata) dopo esservi stata esposta in maniera regolare per un certo periodo. (Dr. Matteo Pacini)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Astinenza"

  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • Abuso e Dipendenza da tramadolo: un fenomeno emergente
    Psichiatria - L'articolo illustra le caratteristiche dell'abuso e della dipendenza da tramadolo, fenomeno emergente che rientra nel problema del potenziale d'abuso degli oppiacei farmaceutici. Fortunatamente si tratta di un problema con una soluzione già esistente, così come per le dipendenze da oppiacei illegali.
     
  • Diventare padre dopo un tumore
    Andrologia - Quando si è colpiti da un tumore pensare che sia possibile mantenere la propria fertilità, una volta che la malattia è stata debellata e si è finito tutto l’iter terapeutico, è sicuramente una prospettiva positiva sia sull’equilibrio emotivo sia esistenziale; si può riprendere un normale pensiero di vita
     
  • I pasti in famiglia proteggono i minori dai disturbi del comportamento, alimentari e non
    Psicologia - I pasti in famiglia, oggi spesso difficoltosi, diventano una vera "risorsa relazionale" per proteggere gli adolescenti da possibili disfunzioni oro-alimentari e dal bullismo
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Alcolismo: trattamento con GHB (gamma-idrossi-butirrato di sodio)
    Psichiatria - L'articolo illustra il metodo di trattamento dell'alcolismo con GHB, inquadrandolo nel contesto delle terapie disponibili.
     
  • Falloplastica peniena in pazienti affetti da micropene
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Lo stato morfologico e funzionale dei genitali esterni maschili: falloplastica di allungamento ed ampliamento penieno in pazienti affetti da micropene; metodiche chirugiche, successi e complicanze
     
  • Dottore “sono depresso?” I rimedi efficaci per la cura della depressione
    Psicologia - Uno dei primi obiettivi può essere quello di spezzare i circoli viziosi che mantengono il disturbo. Uno di questi è il rapporto fra passività – demotivazione – mancanza di piacere – pensieri negativi e umore depresso.
     
  • Dallo spermiogramma alla fertilità Probabile e Possibile
    Andrologia - Piccolo aiuto alla comprensione della relazione tra analisi seminali (spermiogramma) e probabilità del concepimento
     
  • Stimoli, piacere e motivazione in psichiatria
    Psichiatria - L'articolo illustra le diverse situazioni corrispondenti ai concetti di piacere e gratificazione, con richiami alle principali diagnosi psichiatriche.
     

Consulti relativi a "Astinenza"

News relative a "Astinenza"

  • Lo Spermiogramma e l’Analisi del Liquido Spermatico - i parametri del liquido seminale
    Medicina generale -  Spermiogramma: terza parte (per la seconda vedi il blog del 12 gennaio 2017; per la prima vedi il il blog del 2 gennaio 2017) Molto meno diffusa è l’analisi del liquido seminale, salvo che per pochi elementi di valutazione complessiva quali sono il pH, la viscosità e il volume; in alcuni casi viene effettuata la coltura e l’analisi degli anticorpi. Molti anni fa era [continua...]
     
  • La dipendenza da Internet
    Psichiatria - Nel 1998 Tonino Cantelmi presenta per la prima volta in un congresso di psichiatria a Roma quattro casi italiani di Internet Addiction. Egli fu il primo a studiare in Italia la tecnodipendenza e l'impatto della tecnologia digitale sulla mente umana, sostenendo che "stiamo vorticosamente precipitando in una "società incessante", sempre attiva, intenta a digitare, a twittare, a condividere, s [continua...]
     
  • Lo Spermiogramma e l’Analisi del Liquido Spermatico - i parametri dello spermiogramma
    Medicina generale - seconda parte (per la prima parte vedi il blog del 2 gennaio 2017)   L’analisi maggiormente diffusa riguarda gli spermatozoi, ovvero la loro quantità, la loro integrità o normalità, la loro mobilità. Per ciascuno di essi sono stati stabiliti dal WHO (l’ultimo aggiornamento è del 2010, che ormai meriterebbe una attenta revisione) i livelli minimi  [continua...]
     
  • Lo Spermiogramma e l’Analisi del Liquido Spermatico - considerazioni generali e preparazione
    Medicina generale -  Capita spesso nella vita professionale di un medico di sentirsi chiedere quando sia necessario effettuare lo spermiogramma. Capita talvolta di sentire nelle discussioni tra amici se e quando sia utile effettuare lo spermiogramma o spesso di sentire che tutto funziona perché l’erezione è buona, i testicoli sono in posizione e l’ejaculato è tanto… quindi [continua...]
     
  • George Michael - eroina forse, e non sarebbe strano - i perché dell'overdose
    Psichiatria - George Michael parrebbe essere deceduto per overdose da eroina. Così almeno suggerisce un articolo di Repubblica. http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2016/12/27/news/george_michael_droga-154920835/ La cosa non mi ha stupito, nonostante le prime comunicazioni ipotizzassero cause cardiache, per vari motivi. Innanzitutto la lunga lista di celebrità che negli ultimi anni sono [continua...]
     
  • Nuovo metodo di analisi dello stato ossido-riducente spermatico
    Andrologia - Lo stato ossido-riducente (s-ORP) valuta la fondamentale condizione che permette agli spermatozoi di essere efficaci. L’esame classico spermatico, con la determinazione della concentrazione, della motilità progressiva e della integrità degli spermatozoi, è un esame fondamentale; purtroppo molto spesso è insufficiente a definire il quadro e le ragioni della disfer [continua...]
     
  • Il trattamento della dipendenza da eroina. I dati nazionali e cosa ancora non va
    Psichiatria - Torniamo ancora sul problema della cura della dipendenza da eroina, di come si cura e di come non si cura. Molti penseranno che le cure sono un palliativo, che non risolvono nulla, che i SerT sono luoghi di malattia ma non di cura, che i pazienti sono tutti lì fuori a parlare e spacciare sostanze. Questo può essere in parte vero in alcune realtà, ma la ragione è fondame [continua...]
     
  • L' abuso di loperamide come antidiarroico può far male al cuore
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -  La loperamide è uno dei farmaci più comunemente utilizzati per la terapia sintomatica della diarrea e può essere acquistato senza ricetta. La Food and Drug Administration negli USA ha segnalato un legame tra l' assunzione del farmaco e la comparsa di eventi cardiaci acuti mortali. Sono state segnalate aritmie gravi soprattutto se vengono superati i dosaggi massimi consig [continua...]
     
  • Dipendenza da oppiacei: Perché i "sostitutivi" curano e la disintossicazione riproduce la malattia
    Psichiatria - La dipendenza da oppiacei è una malattia potenzialmente grave, sicuramente non tendente alla guarigione spontanea, ma fortunatamente ben curabile, e anche in maniera standard. Questo significa che per curarla bene non importa sapere cento dettagli, cento dinamiche, ma occorre invece avere gli elementi per formulare la diagnosi, e poi alcuni elementi per scegliere tra le terapie disponibili  [continua...]
     
  • Droga, violenza e lucidità, parte II - il caso Pizzocolo
    Psichiatria - qui in esame sommariamente il caso Pizzocolo. L’episodio consistette nell’omicidio di una prostituta in un contesto sessuale, durante un incontro a pagamento in un motel da parte di un cliente già conosciuto. L’uomo filmò l’episodio, come ne aveva filmati numerosissimi altri “normali”, e proseguì poi la serata portandosi dietro il cadavere i [continua...]
     

Consulti recenti su "Astinenza"



  Il termine Astinenza è stato visto 3097 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,59         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy