Autostima [Psicoterapia]

Definizione: Capacità di apprezzare sè stessi, le proprie caratteristiche fisiche, peculiarità caratteriali, capacità intellettive, sociali e relazionali. Alterazioni dell'autostima possono essere sia in difetto che in eccesso (Dr. Vassilis Martiadis)

Definizione: percezione del proprio valore e delle proprie capacità che si costruisce a livello personale (come sono/come vorrei essere) e interpersonale (come mi vedo io/come mi vedono gli altri) (Dr.ssa Paola Scalco)

Voci correlate:   Nevrastenia    Panico    Psicoterapia    Rilassamento  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Autostima"

  • Pubertà in accelerazione: crisi o processo?
    Psicologia - Negli ultimi decenni l’età di accesso alla pubertà è andata anticipandosi e ormai non più una rarità che una bambina di 9 anni abbia già il primo ciclo. Perche avviene questa accelerazione biologica? E quali sfide si aprono per genitori e figli nell’età della fanciullezza? L’articolo offre una chiave di lettura sul tema, analizzando anche l’influenza di fattori individuali e sociali.
     
  • Eventi di perdita: quando il lutto diventa “complicato”
    Psicologia - A tutti prima o poi è capitato di vivere una situazione di lutto che causa sofferenza ed è difficile da superare. Si prova un intenso dolore, si è molto coinvolti emotivamente e ogni altro pensiero perde significato. Solitamente si tratta di un periodo circoscritto. Qui vedremo quali possono essere i motivi per cui la fase di lutto si prolunga eccessivamente e a quali conseguenze può portare.
     
  • Nuove prospettive: la lingua dei segni per i disturbi della comunicazione e del linguaggio
    Psicologia - Ogni essere vivente ha un istinto innato di comunicare. Cause psicologiche, sindromiche o genetiche possono compromettere parzialmente o del tutto la comunicazione verbale. La Lingua dei Segni rappresenta uno strumento di comunicazione completo per disturbi primari o secondari
     
  • Depressione post-partum
    Psicologia - La depressione post partum rappresenta una patologia complessa con gravi ripercussioni sulla salute della madre, della coppia e del bambino. E' necessario pertanto un intervento psicologico tempestivo che aiuti non solo nella risoluzione sintomatica ma anche nella comprensione e nella rielaborazione delle cause del disagio
     
  • Memoria, bite, dolore e nuove prospettive terapeutiche.
    Gnatologia clinica - Quanto tempo portare il bite? Cos'è l'odontofobia (paura del dentista)? Perché il dolore del dentista rimane più a lungo degli altri dolori?
     
  • La terapia con onde d’urto a bassa intensità per la cura della disfunzione erettile (LI-ESWT o LIST)
    Andrologia - Le onde d’urto a bassa intensità rappresentano una nuova opzione terapeutica per la cura della disfunzione erettile causata da alterazione dei vasi sanguigni tipico dell’80% dei casi. E’ un trattamento molto ben tollerato, senza effetti collaterali con risultati positivi nel 40% dei pazienti gravi (che non rispondevano alla terapia orale) e nel 78% di quelli che invece rispondevano. Ben il 43% di questo secondo gruppo ha smesso di utilizzare farmaci con una percentuale di successo stimata pari al 70%
     
  • I genitali ideali: misure del pene, falloplastica e vaginoplastica
    Psicologia - In un momento storico caratterizzato da un imperante bisogno di omologazione a modelli estetici, questa necessità sembra estendersi anche ai genitali
     
  • Molestia, aggressione, violenza
    Psicologia - Spesso, quando si parla di molestia il pensiero corre subito alle sue manifestazioni più spiacevoli. Ciò accade perché, in determinate situazioni, la molestia può facilmente scatenare una vera e propria aggressione, inizialmente verbale e quindi psicologica, per arrivare eventualmente a quella fisica...
     
  • Cenni su una terapia breve ad orientamento psicodinamico
    Psicologia - In questo breve articolo saranno riportate alcune indicazioni riguardanti una metodologia terapeutica che prendendo le mosse da tecniche psicoanalitiche ma se ne distacca per la sua attenzione al sintomo, per il lavoro esclusivamente al livello dell’Io e per la durata limitata del trattamento. Il lavoro quindi non ha pretese di esaustività tanto che non saranno riportati elementi relativi alla tecnica quali quelli relative alle interpretazioni transferali e sugli interventi verbali
     
  • Abuso sessuale sui minori e sue connotazioni
    Psicologia - Esistono i comportamenti sessuali dei bambini? Quali sono? Possiamo distinguere tra quelli sani e quelli che invece meritano maggior attenzione da parte degli adulti?
     

Consulti relativi a "abuso"

News relative a "abuso"

  • Piccoli grandi traumi quotidiani: ecco come affrontarli
    Psichiatria -   CHE COS’E' UN TRAUMA PSICOLOGICO?   Il termine “trauma” deriva dal greco “τρα?μα” (trauma) che significa “perforare”, “danneggiare”, “ledere”, “rovinare” e ha il significato di “ferita con lacerazione” ma anche di “urto violento” sull’insieme dell’or [continua...]
     
  • La dipendenza dal sesso: mito o realtà?
    Psicologia - Oramai da molti anni i ricercatori studiano la dipendenza dal sesso spesso associata all'abuso di pornografia considerandola una condizione psicopatologica equirabile alla dipendenza da sostanze psicoattive (tossicodipendenza). Una prima versione del nuovo manuale dei disturbi mentali (DSM-5) conteneva la dignosi di “ipersessualità”, che è stata esclusa dalla versione fin [continua...]
     
  • Cognome della madre? Identità personale, fantasie sulle origini e problemi dello sviluppo
    Psichiatria -                                       COM'E' CAMBIATA LA LEGGE SUL COGNOME DEI FIGLI    Dopo che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo ha chiesto l'infrazione per l'Italia peoich&eacut [continua...]
     
  • Disturbi sessuali per ben otto milioni di italiani
    Psicologia - I numeri sono davvero allarmanti.Ben 8 milioni di italiani soffre di disturbi sessuali.Notizia ben più grave è che, questi pazienti, vengono totalmente ignorati dal Sistema Sanitario Nazionale, al punto da non essere presenti nei Lea (le prestazioni ed i servizi che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento di una  [continua...]
     
  • La lite temeraria, L’art. 96 c.p.c. , e la responsabilità dell’Avvocato in solido col cliente
    Neurologia - Leggendo di Diritto Civile da: "DG Studio Legale © 2013 | Via Cardinale Pietro Maffi 28, Pisa" riporto quel che segue. Andando ad analizzare le nuove norme in materia di riforma del processo civile dell’Esecutivo si osserverà la prevista responsabilità in solido tra Avvocato e parte soccombente nel caso in cui abbiano agito o resistito in giudizio con colpa grave o malaf [continua...]
     
  • 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne. Una giornata non basta!
    Psicologia - “I pregiudizi contro le donne hanno la pelle dura. Ancora oggi, quando una donna subisce violenze sessuali, viene il sospetto che, in fondo, possa essere anche colpa sua”.   Michela Marzano, Sii bella e stai zitta. Donne sfregiate con l'acido.Altre bruciate, anche se gravide.Altre ancora, abusate e maltrattate.E, per finire, uccise. Sevizie di ogni genere e tipo, con ogn [continua...]
     
  • Trauma e neurocezione
    Psicologia - Tavola Rotonda, Stephen Porges: Attaccamento e Trauma” 19-21 Settembre 2014   Dagli studi quarantennali di Stephen Porges sulla neurobiologia comportamentale delle emozioni, sulla regolazione degli affetti, sul comportamento sociale interpersonale, è emersa la teoria polivagale, che sta avendo un grande successo fra i clinici di tutto il mondo per le sue implicazioni sul modo i [continua...]
     
  • L'importanza del trauma e il DPTS
    Psicologia - IL DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS (DPTS) Negli ultimi anni si è evidenziato un forte interesse sulle gravi conseguenze traumatiche sia nella strutturazione della personalità, sia sullo sviluppo psicopatologico, sia nella psicobiologia, per esempio nello studio dei processi della memoria e della consapevolezza. Si parla molto, attualmente, di stress e di disturbi post traumatici  [continua...]
     
  • Mobbing: quando le vittime sono persone LGTB
    Psicologia - Tra le forme di discriminazione che possono subire le persone LGTB vi è il mobbing, termine utilizzato per indicare violenze, maltrattamenti e aggressioni - anche verbali - subiti da una persona sul luogo di lavoro. Il primo a descrivere questo fenomeno di “razzismo” fu l'etologo Konrad Lorenz il quale osservò tale comportamento all'interno di un gruppo di animali. Scopr& [continua...]
     
  • Eiaculazione precoce: fattori scatenanti
    Andrologia - L'eiaculazione precoce è la disfunzione sessuale maschile più frequente. L’American Urological Association ha confermato come il 21% di tutti i maschi, di età compresa tra i 18 e i 59 anni, possono presentare tale problema sessuale, secondo altri recenti dati clinici più del 30% dei maschi presenta una difficoltà a controllare un'eiaculazione. A tutt’ [continua...]
     

Consulti recenti su "abuso"



  Il termine abuso è stato visto 5796 volte.
 

Specialisti in Psicoterapia:


Trova il tuo Psicoterapeuta »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,67         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy