causa [Medicina legale e delle assicurazioni]

Definizione: La causa è quella condizione che da sola è sufficiente a provocare un evento o una lesione; tecnicamente è " l'insieme degli antecedenti necessari e sufficienti all'accadimento di un fatto o di una lesione". In ambito di polizza infortunistica un evento causato o una lesione causata vengono considerate come "conseguenze esclusive e dirette" del trauma (Dr. Mario Corcelli)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "causa"

  • Disturbi sessuali femminili di natura organica in urologia
    Urologia - Disfunzione sessuale femminile (DSF) è un termine vasto e complesso, usato oggi per descrivere soprattutto tre categorie di disturbi della sfera sessuale che possono colpire una donna.
     
  • Pubertà in accelerazione: crisi o processo?
    Psicologia - Negli ultimi decenni l’età di accesso alla pubertà è andata anticipandosi e ormai non più una rarità che una bambina di 9 anni abbia già il primo ciclo. Perche avviene questa accelerazione biologica? E quali sfide si aprono per genitori e figli nell’età della fanciullezza? L’articolo offre una chiave di lettura sul tema, analizzando anche l’influenza di fattori individuali e sociali.
     
  • Lombalgia da sindrome della cerniera dorsolombare (di R. Maigne)
    Medicina fisica e riabilitativa - La “Sindrome della giunzione dorsolombare” (Di R.Maigne) è una patologia, caratterizzata da dolore aspecifico e ingannevole che può essere localizzato a livello lombare basso, del basso ventre, dell’inguine, dell’anca, della regione testicolare e addirittura essere confuso con pubalgia
     
  • Psicoterapia via internet, per quanto tempo sarà tabù?
    Psicologia - Un utile confronto fra la psicoterapia online la psicoterapia tradizionale in studio.
     
  • Nuove frontiere nel trattamento dell’ictus cerebrale
    Radiologia - L'ictus cerebrale è una patologia tempo-dipendente che necessita di un trattamento repentino. Laddove possibile il trattamento endovascolare garantisce ottimi risultati se si agisce in tempo.
     
  • Eventi di perdita: quando il lutto diventa “complicato”
    Psicologia - A tutti prima o poi è capitato di vivere una situazione di lutto che causa sofferenza ed è difficile da superare. Si prova un intenso dolore, si è molto coinvolti emotivamente e ogni altro pensiero perde significato. Solitamente si tratta di un periodo circoscritto. Qui vedremo quali possono essere i motivi per cui la fase di lutto si prolunga eccessivamente e a quali conseguenze può portare.
     
  • Dolore Cronico, Disturbi nel Sonno e Disfunzioni Cranio- Mandibolo -Vertebrali
    Gnatologia clinica - Prendendo in considerazione insieme Dolore Cronico, Disturbi respiratori Ostruttivi nel Sonno, Disturbi dell'Umore e Disfunzioni Cranio-Mandibolo -Vertebrali è possibile individuare un’area clinica in cui la sintesi oculata di tutte queste componenti, anziché la loro singola analisi, possono dar luogo a terapie occlusali globalmente efficaci.
     
  • Sindrome da impingement coracoideo della spalla
    Ortopedia - Una delle cause poco frequenti ma anche poco conosciute di dolore alla spalla è la “sindrome da impingement coracoideo (SIC)”. Questa è una insolita malattia che si manifesta con un dolore principalmente nella regione anteriore della spalla. In letteratura non sono stati pubblicati idonei dati statistici sulla incidenza o prevalenza di questa particolare sindrome dolorosa di spalla. Nonostante la sua bassa incidenza, è sempre da tenere in debita considerazione in tutti quei casi in cui il paziente lamenta una sintomatologia dolorosa nella regione anteriore di spalla. E’ oramai acclarato che i movimenti della spalla si realizzano grazie a diverse componenti anatomiche che, come un congegno perfetto, consentono un’ampia escursione di 360°. Ogni modifica dell'anatomia, della forma delle ossa o della posizione di queste strutture può influire ed alterare questo stupefacente movimento. L’impatto del “tubercolo minore dell’omero” (TMNO) contro il “processo coracoideo” (PC) è la principale causa del dolore di spalla nella SIC.
     
  • Nuove prospettive: la lingua dei segni per i disturbi della comunicazione e del linguaggio
    Psicologia - Ogni essere vivente ha un istinto innato di comunicare. Cause psicologiche, sindromiche o genetiche possono compromettere parzialmente o del tutto la comunicazione verbale. La Lingua dei Segni rappresenta uno strumento di comunicazione completo per disturbi primari o secondari
     
  • Psicosomatico: cenni per un approccio analitico
    Psicologia - Cosa si intende quando si parla di psicosomatico? Un passaggio preliminare importante è comprendere davanti a quale “tipologia” di sintomo ci si trova. A partire da questo la via della cura potrà essere intrapresa con maggior sicurezza.Quella che propongo è un'analisi seguendo l'orientamento psicoanalitico lacaniano.
     

Consulti relativi a "causa"

News relative a "causa"

  • L'uso delle droghe leggere nella popolazione adulta
    Psicologia - A causa delle inquietanti notizie degli ultimi giorni, si sente sempre più spesso parlare dell’uso o abuso di cannabinoidi fra gli adolescenti e di come la società adulta potrebbe intervenire per proteggere i ragazzi. Chi propone la linea dura dei cani antidroga in tutte le scuole, e chi il dialogo e l’informazione corretta. Leggendo opinioni assai contrastanti fra di lo [continua...]
     
  • Pcb e metalli pesanti nei tumori del distretto testa collo. Studio sperimentale
    Oncologia medica - I I metalli pesanti e i policlorobifenili (PCB) sono presenti in molte realtà ambientali e spesso in zone particolari dove esiste uno smaltimento doloso o colposo. Queste sostanze, caratterizzate da tossicità e cancerogenicità, si bioaccumulano: la correlazione tra l’entità di esposizione a tali elementi e l’insorgenza di patologie neoplastiche,&nb [continua...]
     
  • Recupero intervento L.C.A: tempi e biologia
    Ortopedia - Ci si sottopone ad un intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore per due finalità, una a breve e l’altra a lungo termine: breve termine: per provvedere alla stabilità ed alla funzionalità del ginocchio ovvero riportare il soggetto ad un livello di attività precedente all’infortunio lungo termine: per prevenire o diminuire la pos [continua...]
     
  • Salvaguardare la salute dei bambini attraverso una dieta corretta : un dovere dei genitori
    Pediatria - I bambini vanno tutelati già durante la gestazione, per poi continuare a farlo con una dieta corretta. La donna già in gravidanza deve osservare regole precise per evitare danni al feto: una regolare ed equilibrata alimentazione, evitare il fumo di sigaretta e il consumo di alcolici e droghe,fattori questi più deleteri per la salute del bambino.   UNA DIETA EQUILIBRATA SI [continua...]
     
  • La paura della solitudine
    Psicologia - La paura della solitudine e il senso di dolore che si prova a causa della stessa è una delle sofferenze più temute.     Cause della paura della solitudine Il dolore che causa il senso di solitudine è strettamente connesso e richiama soprattutto i vissuti di pericolo, ansia e agitazione del passato e dell'infanzia nei quali si è sofferto a&n [continua...]
     
  • Avere più fiducia in se stessi: consigli pratici per aumentare la fiducia di se
    Psicologia - Quanto senti di avere fiducia in te stesso/a? La mancanza di fiducia in te stesso/a è causa di frustrazione e insoddisfazione con te stesso, nel lavoro, in amore e nelle relazioni? Leggi il resto dell'articolo per capire quali sono le cause della bassa fiducia di se e cosa puoi fare in merito.   Cosa significa vere fiducia in se stessi La fiducia in se stessi è una parte f [continua...]
     
  • Chi dorme non piglia pesci...ma chi non dorme cosa può fare?
    Psicologia - Herman Hesse diceva “Poter addormentarsi quando si è stanchi e poter deporre un peso che si è portato per tanto tempo, è una delizia, è un fatto meraviglioso”. Ed è così che tutti coloro che hanno un ritmo sonno-veglia regolare e normale vedono il momento dell’addormentamento: il momento che si pregusta quando si percorre la strada verso  [continua...]
     
  • Mi ami veramente? E quanto mi ami?
    Psicologia -   Mi ami? Quanto mi ami? Queste domande ricordano uno spot pubblicitario di molti anni fa, ma esprimono un dubbio ossessivo, che molte volte può deteriore i rapporti amorosi. Ci sono persone, infatti, che vivono la maggior parte della vita di coppia, chiedendo continue conferme al proprio compagno. In molti casi, c’è qualcosa nel comportamento del partner, che giustifica  [continua...]
     
  • Assorbire il dolore altrui
    Psicologia - Tendi ad assorbire il dolore altrui? Senti un eccessivo dolore e pena quando gli altri stanno male? Ti capita anche verso persone che non conosci? Solidalizzare con gli altri è una qualità positiva e ricercata, ma quando ci si carica addosso il dolore degli altri, questo diventa paralizzante.      Assorbire il dolore altrui: quando è sano Comprendere quando una [continua...]
     
  • Sesso e dolore: un matrimonio imperfetto, ma frequente
    Psicologia - Pensi sempre che la parola sessualità faccia rima con intimità e piacere.Ed invece, non è sempre così.È difficile poi, ricercare quello che genera dolore, ciò che fa male, e che crea un disagio profondo.Esiste un dolore sessuale, silente ed invalidante, che si chiama dispareunia.Ed è davvero terribile.          &nb [continua...]
     

Consulti recenti su "causa"



  Il termine causa è stato visto 4414 volte.
 

Specialisti in Medicina legale e delle assicurazioni:


Trova il tuo Medico legale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy