Depersonalizzazione Affettiva [Psichiatria]

Definizione: detta anche "Apatia apatica" (Tatossian, 1979) si caratterizza per l'incapacità dell'individuo a provare emozioni ed allo stesso tempo, proprio per questo, essere profondamente angosciato da questa condizione (essere angosciato perchè non si prova più alcuna emozione e sentimento per i propri cari). Inoltre secondo la classica definizione di Wernicke, successivamente rielaborata da Jaspers, rappresenterebbe l'incapacità del sè di permeare le percezioni di sensazioni emotive. (Dr. Matteo Preve)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Depersonalizzazione Affettiva"

  • Disturbo bipolare: caratteristiche cliniche e diagnosi
    Psichiatria - Il disturbo bipolare é un disturbo soggetto a ricadute e ciclicitá, riconoscerlo rappresenta un passo decisivo per stabilire una corretta alleanza terapeutica e per far comprendere meglio le caratteristiche cliniche alle persone che soffrono di questa malattia
     

Consulti relativi a "Depersonalizzazione Affettiva"

News relative a "Depersonalizzazione Affettiva"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Depersonalizzazione Affettiva"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Depersonalizzazione Affettiva è stato visto 2125 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy