x

x

Disturbo bipolare con derealizzazione e depersonalizzazione

salve gentili dottori
1 anno e 1 mese fa andavo da uno psichiatra che mi aveva curato cion il risperdal per delle distorsioni visive della realtà e per dei deliri che ho avuto e sono stato in cura 11 mesi ,diceva che avevo la schizofrenia affettiva, i deliri e le visioni mi passarono dopo qualche mese però lo stesso non stavo bene e ho deciso di cambiare psichiatra
Ora sono 2 mesi che sto in cura da un altro psichitara che spiegandoli la mia storia e facendomi fare il day hospital mi ha detto che soffro di disturbo bipolare misto con derealizzazione e depersonalizzazione e quindi ha detto che nonn è d accordo che soffro di schizofrenia affettiva.

Io mi sento la testa distaccata della realtà ed ho un senso di appannamento del mio IO , non mi sento quello di sempre , sto senza energie ho la testa che pensa sempre non sto bello sveglio ,questi sono ora i miei problemi principali
La terapia che mi ha dato aggionrata ad 1 settimana fa è:

abilify5 1-1-2
laroxyl per un mal di testa forte che avevo che mi è passato, 4 gocce la sera
Trofanil 10 1 la mattina fra 3 gg 1-1 e fra 10 gg 1-1-1
depakin500chromo 2 la sera
gabapentin300 1 mattina 1 sera

Secondo voi la terapia è adatta per il problema che ho?Si guarisce da questa derealizzazione e depersonalizzazione e quanto tempo ci vuole?
Il mio nuovo psichiatra ha detto che il precendente dottore ha fatto un altro tipo di lavoro e lui ne sta facendo un altro , mi poteteb spiegare meglio la differenza dei 2 lavori in base alla terapie date?
Cme per entrambi i dottori la causa è stata l'abuso di spinelli che non faccio piu da quando mi curo .
Grazie attendo risposta
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.2k 160 116
Gentile utente,
La terapia é compatibile con la diagnosi descritta. La differenza tra i due approcci sta probabilmente nella diversa fase in cui i due specialisti hanno avuto modo di osservarla. Il,consumo di sostanze stupefacenti può essere una concausa del suo disturbo.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
Grazie per avermi risposto
non sa dirmi se ci sono problemi nel guarire da questo problema e quanto tempo ci vuole perchìè la terapia faccia effetto e quindi portermi e sentrimi meglio?
[#3]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.2k 160 116
Occorrono diverse settimane per vedere i primi effetti. Questo tipo di disturbi può avere una buona risposta clinica, consentendo di avere anche lunghi periodi di relativo benessere. Tuttavia il rischio di ricadute é possibile, per questo occorre che le terapie vengano praticate per tempi relativamente lunghi e che si venga seguiti costantemente da uno specialista.
Cordiali saluti
[#4]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
la ringrazio dottore è stato gentilissimo
le terrò aggiornata la mia situazione cosi per potermi dare qualche altro consiglio ed informazione
[#5]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
la ringrazio dottore è stato gentilissimo
le terrò aggiornata la mia situazione cosi per potermi dare qualche altro consiglio ed informazione
[#6]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
gentile dottore le aggiorno la mia terapia :
abilify10 metà mattina 1/4 pranzo 1 sera
gabapentin300 1mattin 1pranz 1 sera
trofanil25 1mattin 1pranz 1sera
depakin500 1 emezz sera

io gentilissimo dottore non vedo ancora risultati sto sempre uguale cioè male non riesco a sentrimi me stesso ho difficoltà a comunicare e sono assente con la testae in piu mi sento debole come devo fare?è possibile che la terapia dopo 4 mesi ancora non faccia effetto??

attendo risposta
cordiali saluti

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto