lipidi [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Vasto gruppo di sostanze organiche eterogenee, presenti in tutti gli organismi viventi, che hanno in comune la caratteristica di essere insolubili in acqua e facilmente solubili nei solventi organici. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "lipidi"

  • I salumi: caratteristiche e cosumo
    Scienza dell'alimentazione - I salumi fanno parte della nostra tradizione alimentare e sono tra i prodotti di origine animale più consumati, dopo latte e derivati.
     
  • Disturbi sessuali femminili di natura organica in urologia
    Urologia - Disfunzione sessuale femminile (DSF) è un termine vasto e complesso, usato oggi per descrivere soprattutto tre categorie di disturbi della sfera sessuale che possono colpire una donna.
     
  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • I peeling medici
    Medicina estetica - Il peeling è una metodica che consente il miglioramento di alcuni tra i più comuni inestetismi della cute
     
  • L'apparato di protezione dell'occhio
    Oculistica - Da cosa è protetto l'occhio? Scopriamo la funzione di palpebre, congiuntiva e lacrime e come si sono evolute per mantenere in forma il nostro apparato visivo
     
  • Risultati preliminari di uno screening uditivo scolastico alle terme di Miradolo
    Otorinolaringoiatria - Molti bambini vengono annualmente sottoposti a terapie termali per patologie del tratto respiratorio con drastica riduzione delle assenze scolastiche e le principali indicazioni riguarderebbero indicazioni pneumo allergologiche, bronchiti, tosse spasmodica, faringo-laringite, otite siero mucosa, OMS, rino-sinusite, adenotonsillite cronica ecc. E pertanto abbiamo avviato uno screening gratuito mirato, ancora in itinere
     
  • Blefarite: nuovi approcci terapeutici
    Oculistica - La blefarite é una patologie palpebrale che affligge sempre più pazienti. Viene spiegato in cosa consiste e come si cura anche con nuove metodologie terapeutiche
     
  • L'infiammazione silente nelle malattie reumatiche. La dieta per la prevenzione e cura
    Reumatologia - L’Infiammazione Silente predispone a molte malattie autoimmunitarie, artriti, malattie cardiovascolari. L'alimentazione a zona dà buone speranze nel controllo
     
  • I segreti della pasta
    Scienza dell'alimentazione - La Pasta, eccellenza gastronomica del made in Italy, è l’alimento principale della cucina italiana e della Dieta mediterranea
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     

Consulti relativi a "lipidi"

News relative a "lipidi"

  • Gli acidi grassi fanno realmente bene dopo un infarto?
    Cardiologia - Pochi giorni fa l'ANSA ha dato notizia di uno Studio, pubblicato su un'importante rivista scientifica (Circulation), secondo il quale gli Acidi Grassi Poli-Insaturi (d'ora in poi denominati "PUFA" dal loro acronimo scientifico Poly-Unsatured Fatty Acid) possono contribuire, dopo un infarto miocardico, a riparare i danni da esso causati. Punta d'orgoglio, gli autori dello studio [continua...]
     
  • Rischi correlati alla sedentarietà nei pazienti con Insufficienza renale cronica (IRC) e trapianto
    Nefrologia - Nei pazienti con trapianto del rene, l’elevata incidenza di una patologia cardiovascolare (38% delle cause di morte) risulta legata a cause multifattoriali; ai tipici fattori di rischio si aggiungono quelli legati alla storia nefrologica e dialitica (storia di insufficienza renale, durata del periodo di dialisi) e gli effetti collaterali della terapia immunosoppressiva (alterazioni metabolic [continua...]
     
  • Noccioline ( africane ) per spermatozoi ossidati
    Andrologia - Che i radicali liberi e il danno ossidativo siano accertati responsabili della moria di spermatozoi nei testicoli è un dato ampiamente dimostrato e condiviso dalla comunità scientifica. A parte qualche andrologo che ama andare a ravanare sulle cause piuttosto che sugli effetti, nella maggior parte dei casi appare tediante togliere da mezzo una causa che peraltro quasi mai si present [continua...]
     
  • Esiste una correlazione tra malattia parodontale e aterosclerosi?
    Odontoiatria e odontostomatologia - Negli ultimi anni molti ricercatori si sono concentrati sull' analisi dei rapporti tra la malattia parodontale ed altre patologie sistemiche. Oggi sappiamo che esistono correlazioni con diverse malattie non infiammatorie quali il diabete, le malattie cardiovascolari, l' obesità e i parti pretermine. Il razionale di queste correlazioni risiede nel fatto che un infiammazione cronica (quale &e [continua...]
     
  • Luce Pulsata nel trattamento dell’Occhio secco?
    Oculistica -   Il Dry Eye è una malattia complessa che nasconde subdolamente le cause del suo manifestarsi. Ma se paziente e medico sanno instaurare un’alleanza terapeutica, sanno “lavorare” insieme possono trovare la soluzione ai problemi anche più gravi. Esistono molte strategie terapeutiche che vanno individuate in maniera sempre personalizzata per ciascun [continua...]
     
  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     
  • Cosa c’entra Il fumo di sigaretta con la sindrome da occhio secco ?
    Oculistica -       I fumatori in Italia ammontano a 14 milioni, un numero ancora elevato che rende il fumo da sigaretta ancora una emergenza sanitaria. Questi i risultati di un’ indagine commissionata all’Osservatorio fumo alcol e droga dell’Istituto Superiore di Sanità alla Doxa che lo ha realizzato in collaborazione con l’Istituto Mario Negri. In questa indagine  [continua...]
     
  • Un nuovo approccio terapeutico per l'occhio secco e la blefarite: la luce pulsata
    Oculistica -  I recenti studi scientifici presentati al Congresso Mondiale dell'ARVO (The Association for Research in Vision and Ophthalmology) hanno evidenziato come la causa principale della Sindrome da Occhio Secco (Dry Eye) sia la Disfunzione delle Ghiandole del Meibomio (MGD). Il Dry Eye é una patologia che, in base all'area geografica, colpisce dal 5 al 15% della popolazione con sintomi che  [continua...]
     
  • OPEN DAY LIPIFLOW per Occhio Secco, Blefariti, Meibomiti, Calaziosi
    Oculistica -   Trattamenti con il LIPIFLOW Scontati del 22%   Analisi Gratuita del Film Lacrimale tramite l'innovativo BUT MAP Conteggio delle Ghiandole del Meibomio con il COUNT-GLANDS   MARTEDI' 22 DICEMBRE 2015 Studio Oculistico Orione, Nizza Monferrato (AT), Via Gozzellini, 3 Per appuntamento telefonare al numero: 0141.721.427   L'infiammazione cronica del bordo palpebrale, Blefarite, a [continua...]
     
  • Dieta Mediterranea come prevenzione del cancro al seno
    Scienza dell'alimentazione - L'incidenza di cancro mammario è aumentata del 20% dal 2008 ad oggi. Uno studio pubblicto su JAMA Internal Medicin lo scorso Settembre 2015 ha verificato l'effetto in termini di prevenzione di un protocollo alimentare basato sui principi della Dieta Mediterranea rispetto ad un gruppo di controllo alimentato con una dieta "low fat" ovvero a basso contenuto di grassi. Su sollecitazione  [continua...]
     

Consulti recenti su "lipidi"



  Il termine lipidi è stato visto 3251 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy