Il Lichen scleroatrofico è una Malattia infiammatoria definita, secondo recenti acquisizioni di origine autoimmunitaria.

Tale patologia colpisce - nella stragrande maggioranza dei casi - la pelle e le mucose genitali sia dell'Uomo che della Donna; essa può insorgere in tutte le fasce di età, compresa quella pediatrica.

Riportiamo in questa sede i risultati ottenuti in uno studio da noi condotto, su un gruppo di 18 pazienti e costituito da una combinazione terapeutica che ha previsto un approccio dermochirurgico conservativo ambulatoriale (frenuloplastica) più l'impiego di polidesossiribonucleotidi per microinfiltrazione subdermica.

Nello Studio da noi effettuato, tutti i casi trattati hanno risposto con un significativo miglioramento della patologia; 9 pazienti hanno ottenuto una completa remissione dei segni e dei sintomi clinici di Lichen sclerosus / scleroatrofico; solo 2 pazienti su 18 hanno subito un intervento di frenuloplastica (img allegate), mentre gli altri hanno effettuato la sola terapia microinfiltrativa. 12 pazienti su 18 hanno ripreso una normale attività sessuale, precedentemente sospesa o seriamente alterata. Tutti i risultati sono stati mantenuti fino all'ultimo controllo (5 mesi).

Si raccomanda la visione di queste immagini ad un pubblico adulto e motivato all'orientamento clinico di questa patologia

Caso 1. completa remissione dell'anello sclerotico e della leucoplachia

 

Caso 2. Completa remissione dei segni clinici di Lichen sclerosus

 

Questi due casi appartengono ad uno Studio clinico - terapeutico condotto dal Dr. Luigi Laino e rencentemente pubblicati sulla Rivista European Journal of Dermatology*

Per approfondimenti:

www.lichenscleroatrofico.it

 

Laino L. Adjuvant clinical effects of polydeoxyribonucleotide in lichen sclerosus. Eur J Dermatol. 2012 Jul-Aug;22(4):575-6.