HPV test: alternativa alla ricerca sul collo uterino

Dr. Nicola BlasiData pubblicazione: 24 ottobre 2014

Ritengo questo lavoro, pubblicato su BMJ di settembre 2014 a cura del prof. PATHACK, veramente interessante, perchè propone una alternativa alla ricerca del DNA dell'HPV (Human Papilloma Virus) sulla cervice uterina per la prevenzione del carcinoma del collo uterino.

La ricerca viene effettuata sulle urine delle donne e sembra avere una buona accuratezza nel rilevare il DNA-HPV del collo uterino (cervicale), questo quando per vari motivi il rilevamento dell'HPV sul collo uterino E' CONSIDERATO DIFFICILE.

Quindi da considerare una valida alternativa, valutata su una meta-analisi di 14 studi compatibili (totale delle donne valutate, sessualmente attive: 1443), in cui viene confrontato la ricerca del DNA-HPV nelle urine e la ricerca del DNA-HPV  cervicale.

L'unica limitazione di questa meta-analisi è la non uniformità dell'esame sulle urine dei vari laboratori.

Il mio commento è legato alla pratica clinica e ambulatoriale nel trattamento delle displasie cervicali con ANSA aRF (LEEP) e alla difficoltà in alcuni casi clinici nell'eseguire un prelievo del muco cervico-vaginale a causa di stenosi cicatriziale o alterazioni anatomiche del collo uterino.

 

Autore

blasinicola
Dr. Nicola Blasi Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976 presso Università di BARI.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Bari tesserino n° 4485.

9 commenti

#1
Utente 362XXX
Utente 362XXX

salve,aiutatemi a capire cosa vol dire.o fato la colposcopia ,la diagnosi ;negativo per HPV 16,NEGATIVO PER HPV 18 ,POSITIVO PER ALTRI CEPPI HPV AD ALTO RISCHIO

#2
Dr. Nicola Blasi
Dr. Nicola Blasi

L' HPV test ha riscontrato che non ha i ceppi più a rischio come l' HPV16 e HPV18.
Deve soltanto ripetere un PAPtest se l' esame Colposcopico è negativo

#3
Utente 362XXX
Utente 362XXX

grazie per la risposta di sopra ,o fato anche biopsia esocervice/portio MACROSCOPICA:frammento di cm 0,5 ;DIAGNOSI .;Mucosa giunzionale cervicale con lievi alterazioni di tipo coilocitosico dell"epitelio esocervicale e metaplasico.grazie

#4
Dr. Nicola Blasi
Dr. Nicola Blasi

Ci sono soltanto i segni della infezione da HPV, nessuna displasia

#7
Utente 137XXX
Utente 137XXX

Dopo pap test fatto a luglio 2015 esito Hpv cin 2 eseguito leep, a giugno 2016 ancora h-sil cin 2 e condiloma con displasia alto e basso grado.
Quando finirà il mio calvario? Perché è ritornato, nonostante mi avessero comunicato le altissime probabilità di guarigione ?

#8
Dr. Nicola Blasi
Dr. Nicola Blasi

Temo che la LEEP non sia stata eseguita sotto guida COLPOSCOPICA, e non ha coinvolto il canale cervicale.
E' un aspetto tecnico difficile da trasmettere in un commento
SALUTI

#9
Utente 137XXX
Utente 137XXX

Entrambe le leep mi sono state fatte tramite colposcopia.
Non capisco, cmq ho chiesto consulto sul sito, spiegando tutto l'iter.
Grazie

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche HPV 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa

Contenuti correlati