x

x

Macula e Maculopatie l’Oculista risponde

Dr. Massimo Nicolò Data pubblicazione: 31 agosto 2018

Alcune informazioni utili riguardo alle iniezioni di farmaci intravitreali.

Per maggiori informazioni potete iscrivervi nel gruppo Facebook “Macula e Maculopatie l’Oculista risponde”

https://m.facebook.com/groups/1987398581551950

Esistono due classi di farmaci:
- antivegf (Lucentis, Eylea, Avastina)
- farmaci lento rilascio di cortisone (Ozurdex).

Per quali maculopatie sono indicati i farmaci antivegf:
- degenerazione maculare legata all'età umida, cioè quando si formano capillari anomali (forma neovascolare)
- edema maculare da retinopatia diabetica
- edema maculare da occlusione venosa retinica
- maculopatia miopica umida (forma neovascolare)
- altre patologie retiniche nelle quali si formano capillari anomali (forma neovascolare come le strieangioidi)

Quante iniezioni si devono fare?
I protocolli dicono che bisogna iniettare ogni mese per tre mesi e poi a cadenza mensile o bimestrale e comunque è necessario iniettare fino a quando non è presente più attività essudativa cioè fino a quando la macula si è asciugata. In media il primo anno si dovrebbero fare 6-7 iniezioni.

Come si valuta se la macula si è asciugata cioè se l'attività essudativa è completamente regredita:
Una volta che la macula si è asciugata bisogna eseguire uno stretto monitoraggio con l'esame OCT e se necessario con la fluorangiografia ogni 1-3 mesi a seconda del tipo di maculopatia.

Per quali patologie sono indicati i farmaci a lento rilascio di cortisone:
- edema maculare da retinopatia diabetica
- edema maculare da occlusione venosa retinica
- edema maculare infiammatorio

Ogni quanto si possono ripetere i farmaci a lento rilascio di cortisone:
- solitamente 4-5 mesi

In linea generale questi farmaci sono molto efficaci, ma costituiscono una cura. Questo significa che una volta che il farmaco scompare dall'occhio spesso l'attività essudativa si ripresenta ed è necessario continuare a iniettare.

Autore

massimonicolo
Dr. Massimo Nicolò Oculista

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1994 presso Università di Genova.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Genova tesserino n° 13216.

1 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche maculopatia 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Oculistica?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contenuti correlati