Nuovo test 4K score per la diagnosi del carcinoma prostatico

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 06 dicembre 2016

 

Tra le comunicazioni degli ultimi congressi, sempre più nella sezione riguardante la diagnostica del Cancro della prostata sentiamo parlare del nuovo test 4K score.

Si tratta di un test ematico in cui vengono dosati i livelli di

PSA totale, Psa Libero, Psa intatto e callicreina 2.

 

PSA totale, Psa Libero, Psa intatto e callicreina 2.

 

La valutazione e integrazione dei risultati sembra che stia portando a una migliore valutazione della malattia prima di eseguire una biopsia prostatica, con chiare finalità decisionali.

Tutto lascia ben sperare per avere a breve un nuovo test in grado di raddoppiare la sensibilità del Psa.

Quindi iniziamo a riconoscere questa nuova sigla, non più PCA3 urinario ormai desueto, ma il test 4K.

 

 

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4110681/

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche prostata 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Urologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati