Vaccino antinfluenzale

Buongiorno Dottore, in relazione alla pandemia dilagante desidererei sapere se è utile sottoporsi al vaccino antinfluenzale per cercare al tempo stesso, come affermano gli scienziati, di proteggersi da Sars-Cov 2.
Poiché mia figlia è allergica alla polvere di casa e da piccola ha avuto una leggera forma di Asma - attualmente migliorata - e si è sottoposta a vaccinoterapia per ben 5 anni, ma non ha mai fatto il vaccino antinfluenzale proteggendosi dai malanni invernali con prodotti naturali e con ottimi risultati.
Siccome è una docente di scuola media: quindi continuamente a contatto con i propri alunni e con il pericolo di essere contagiata.
Chiedo pertanto se può sottoporsi fra qualche giorno al vaccino antinfluenzale, anche se non ha fatto il tampone Covid ma solo l'esame sierologico risultato negativo.
E se fosse portatore sano di Covid potrebbe avere qualche problema?
Ma se manifestasse dei sintomi certamente non potrebbe farlo?
E tale situazione riguarda tutta la famiglia, e principalmente i 2 membri anziani, anche se non ci sono forme di allergia.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 104
Il discorso è un pò diverso. Il vaccino antinfluenzale possono farlo tutti, tranne quelli allergici al uovo. Se uno mangia le uova e non gli danno nessun problema, può fare tranquillamente il vaccino indipendentemente dall'età. Per un eventuale vaccino anti-covid non si sa ancora nulla. Riguardo a sua figlia , essendo allergopatica, deve assolutamente parlarne con il suo medico di famiglia, perchè la conosce meglio di me; per evitare interazioni con altri farmaci che eventualmente sta assumendo, e controindicazioni per patologie pregresse o attuali. Salute.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dr.Claudio Bosoni, della sua risposta.Per quanto riguarda mia figlia devo precisare che non sta assumendo nessun farmaco anche perché ha sempre avuto una leggera forma di allergia soprattutto quando era piccola e ben controllata ed inoltre ha fatto alcuni vaccini anche l'anno scorso Anti-difterica e Anti-tetanica e nel 2017 Meningococco C e molti anni prima Anti-apatite B e non ha mai presentato alcuna controindicazione.
Purtroppo ha alcune immunoglobuline piuttosto basse, che però aumentano sempre più e non danno problemi di sorta.
Dagli ultimi esami del marzo 2018 sono risultati:
IgG 553 mg/dl ( 750 -1560)
IgA 43 mg/dl (85 - 450)
IgM 79 mg/dl (46 - 304)
IgE Totali 19.0 Ku/L < 120

PROTEINA C Reattiva 0.05 mg/dl inf. a 0.50
Cordiali saluti

N.B. Il medico di famiglia conosce ancora poco mia figlia
in quanto la scelta è avvenuta l'anno scorso. E con il
Covid le visite sono sono state rare.
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 104
Ne parli con il suo medico, non ha più bisogno di me

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio del suo consiglio!

Cordiali saluti
[#5]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 104
STOP

Dr. Claudio Bosoni

[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi perdoni Dr.Claudio Bosoni, poichè non ricordavo che in un'altra richiesta lei mi aveva suggerito di voler visionare i precedenti esami del sangue e i nuovi, che purtroppo mia figlia non ha potuto ancora fare, nonostante il medico di famiglia li abbia già prescritti, a causa di difficoltà legate alla attuale pandemia.
Mi scuso ancora e la saluto cordialmente
[#7]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 104
Aspettiamo che la pandemia passi presto.

Dr. Claudio Bosoni

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa