Utente
Salve dottori e scusate per il disturbo
Sono un ragazzo di 18 anni, e oggigiorno, svegliandomi mi sono ritrovato con una tonsillite accentuata (tonsille con placche e di un colore molto strano.

Ci tengo a dire che ho sofferto di tonsillite sin dalla fanciullezza, ma quello che mi è successo oggi non mi era mai capitato prima.

Avendo la febbre molto alta la mattinata la ho iniziata con un Nurofen 2 compresse.
Dando scarsi risultati.
Nel pomeriggio la febbre è salita fino a 39.5 ed ho assunto tachipirina 1000 orosolubile (in quanto non sono molto pratico con le compresse).
Dopo la prima dose tutto ok (alle ore 16.45) tranne per un lieve mal di pancia e nausea, l effetto di quest ultima scompare dopo pochi minuti da sfebbrato, portando ad un un innalzamento della temperatura.
Alle ore 21.30 assumo l alta dose, causa il 39 di febbre.
Tempo 15 minuti e vomito, un misto di liquidi e cibo in abbondanza.
Decido di assumere subito un altra dose ed ora sono qui, dato che ho questa sensazione di rigetto continuo e non riesco a prender sonno.

Secondo la vostra opinione, si tratta di un intolleranza/allergia al paracetamolo?
Se si cosa potrei utilizzare come antipiretico.

P.
S mi sono dimenticato di dire che il medico curante mi ha prescritto augmentin per 7 giorni, e per i primi 3 giorni, dose tripla

Grazie anticipatamente per la risposta e buona giornata

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
La terapia del suo medico va benissimo. Probabilmente si tratta di intolleranza alla Tachipirina. Come antipiretico sostitutivo può prendere la Novalgina gocce 20 gocce 3 volte al dì dopo i pasti. Ma se non mangia la deve prendere lo stesso.
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore. Purtroppo la tonsillite ha portato con se delle placche molto grandi che non mi fanno scendere la febbre quindi il dottore mi ha prescritto il cortisone da prendere in caso estremo. Nonostante ciò ho acquistato la novalgina e la tachipirina in supposta e infatti oggigiorno non ho vomitato.
Penso sia più un intolleranza al granulato della tachipirina. Lei che ne pensa?
Grazie e buona giornata

[#3]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Potrebbe essere una intolleranza anziché un' allergia.
Dr. Claudio Bosoni