Utente
Salve cari medici, ieri ho fatto la prima dose del vaccino anti COVID 19 della pfizer.
Essendo un soggetto allergico non grave, (allergia alle graminacee e al lattice), prima della somministrazione ho praticato automedicazione con robilas 20 mg e bentelan 1 mg.
Sono un soggetto molto ansioso, comunque faccio il vaccino ed è tutto ok, tranne l’ansia che è stata tanta.
Termino il periodo di osservazione di 30 min e vado via.
Dopo circa 3 iniziò ad avere un leggerissimo bruciore agli occhi intermittente e poi prurito generalizzato senza manifestazioni cutanee di alcun tipo che mi dura da più di 24 ore.
Io ho il dubbio che possa essere un prurito psicosomatico e non una eventuale reazione al vaccino.
Voi cosa mi consigliate di fare adesso?
La seconda dose posso farla?
Grazie a chi mi risponderà.

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Il primo errore che ha fatto è stato quello di assumere prima del vaccino, un cortisonico e un antistaminico riducendo così il potere immunizzante del vaccino stesso. Non conoscendo l' origine di questo prurito, prima di fare la seconda dose parlerei con i medici vaccinatori, per sentire un loro parere.
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore il prurito a 48 ore sta continuando, cosa faccio? Chiedo consulenza Allergologica? Soprattutto occhi e viso. A dimenticavo soffro dermografismo.

[#3]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Deve sentire un dermatologo
Dr. Claudio Bosoni