Calcificazione prostatica

salve,
sono un ragazzo di 25 anni e l'altro giorno tramite ec addome mi è stata riscontrata una calcificazione prostatica..
mi chiedevo se da problemi o sintomi?? come posso fare per smaltirla?

mio padre ha problemi di prostata e ora ha un tomore propio li, sono abbastanza preoccupato.
grazie
[#1]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
caro utente una calcificazione prostatica è un esito di vecchie infiammazioni prostatiche non danno sintomatologia o problemi e non possono essere eliminate in quanto sono come delle "cicatrici"

Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ah. ho capito, e come si formano... non ho ricordo di traumi o cose particolari..?
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

dopo un fatto infiammatorio, anche non grave e specifico, vi è, a livello della zona interessata al processo infiammatorio, la deposizione di sali di calcio che noi poi vediamo a livello ecografico.

Altre notizie all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-le-malattie-della-prostata-stili-di-vita-prevenzione-e-nuove-indagini-diagnostiche.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#4]
dopo
Utente
Utente
puo' centrare con la presenza di entorocco nel balano?
o con una patologia autoimmune in atto?
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

non si butti in fantasie cliniche troppo spinte e non realistiche.

Senta ora il suo medico di riferimento in diretta.

Un cordiale saluto.



[#6]
dopo
Utente
Utente
ok, senzaltro, bè in ogni caso una calcificazione è una cicatrice?
[#7]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Sì, detto in modo molto semplice!
[#8]
dopo
Utente
Utente
ultimamente ho problemi a urinare.. bruciori e sensazione di non svuotamento...
tipo cistite/uretrite... puo' essere la calcificazione? oppure i batteri rivelavati col tampone?
[#9]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Lasci perdere le calcificazioni ed i batteri!!

Cosa dice il suo urologo!!
[#10]
dopo
Utente
Utente
non ci sono ancora stato...
[#11]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
come detto dal collega le calcificazioni non c'entrano nulla, invece di fare ipotesi faccia una visita urologica
[#12]
dopo
Utente
Utente
senz'altro se il disturbo persiste! grazie mille a tutti!
nel frattempo cosa posso assumere? antinfiammatori?
[#13]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore,

la vediamo poco attento alla sua salute e a risolvere i suoi reali problemi clinici e soprattutto pronto a prendere indicazioni diagnostiche e soprattutto terapeutiche da "strutture" che purtroppo, se serie e corrette, non possono darle perché da questa postazione è impossibile conoscere la sua reale situazione clinica.

Senta ora, se non il suo urologo, almeno il suo medico di fiducia.

Cordiali saluti.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottori,
i problemi a urinare per onor del vero sono stati imputati ad altre cause, nello specifico altra patologia.
La calcificazione mi è stato detto dal medico che è di norma asintomatica, per altro ultimamente dopo l'ultima ECO non ve ne è piu' traccia.. possibile?

Grazie
[#15]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

senza aver visto nulla in diretta è difficile darle delle indicazioni, anche generiche.

Ancora un cordiale saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio