Rapporto sessuale a rischio?

Salve,
vorrei un chiarimento anche se la domanda è stata posta tante volte, dato che le risposte lette sono spesso contrastanti.
Ho avuto un rapporto protetto, seguito dall'inizio solamente di un rapporto non protetto circa a 9 ore di distanza.
Era la prima volta che succedeva con la mia fidanzata, la quale si è molto spaventata. Per questo motivo è stata assunta pillola del giorno dopo a scopo preventivo entro le 72 ore.
Data la discordanza sulla presenza o meno di spermatozoi nel liquido pre-eiaculatorio, vorrei sapere se nel mio specifico caso esiste un rischio di gravidanza inattesa.
Grazie infinite.
[#1]
Dr. Roberto Mallus Urologo 5,5k 107 4
Può spiegare meglio?"Ho avuto un rapporto protetto, seguito dall'inizio solamente di un rapporto non protetto circa a 9 ore di distanza"

Dott.Roberto Mallus

[#2]
dopo
Utente
Utente
Inanzitutto ringrazio per il gentile interesse. Mi spiego meglio:


- ore 23: rapporto protetto con preservativo
- ore 8 della mattina seguente: inizio rapporto non protetto (alcuni minuti) per poi continuare con preservativo.

Preciso che tra i due rapporti ho urinato diverse volte e che entro le 72 ore dal secondo rapporto è stata assunta pillola del giorno dopo.

Crede che la mia fidanzata ed io possiamo stare tranquilli?

Grazie infinite e buon lavoro.
[#3]
Dr. Roberto Mallus Urologo 5,5k 107 4
Secondo quanto riferisce non c'è alcun rischio di gravidanza .
[#4]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,7k 432 2
caro lettore,
stia e state tranquilli
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie nuovamente, ad entrambi i dottori, per il consulto celere ed esaustivo.
Quindi in ultima analisi, la possibilità che alcuni spermatozoi possano essere rimasti vitali nell'uretra dopo la prima eiaculazione, nonostante le molte ore e le diverse minzioni, che gli stessi possano essere fuoriusciti con liquido pre-spermatico anche dopo soli pochi minuti dall'inizio dell'atto e che infine la contraccezione di emergenza abbia fallito, è una possibilità molto più che remota?

Porgo distinti saluti e ringrazio nuovamente per la Vostra pazienza e per il servizio eccellente che offrite.
Buona giornata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve di nuovo,
rinnovando il quesito qui sopra, vorrei inoltre aggiungere un'altra questione.
L'assunzione della Norlevo, causa di sovente ritardi del ciclo mestruale o più normalmente il ciclo non subisce alterazioni?
Grazie nuovamente e buon lavoro.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Il ciclo si è presentato più o meno in data attesa.
Lo stesso è però molto molto leggero. Può essere effetto della Norlevo?
Grazie infinite e buon weekend.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test