L'eiaculazione è avvenuta fuori dalla vagina e con il preservativo

Salve
Vorrei dei chiarimenti perché è un periodo che sono preoccupato. Il primo d'agosto io e la mia ragazza abbiamo fatto l'amore con preservativo. Alla prima non è riuscita a mettermelo quindi l'ha tolto ( era solo poco srotolato) e lha rimesso bene. L'eiaculazione è avvenuta fuori dalla vagina e con il preservativo. Ora però siamo al 45 giorno e ancora non gli son tornate anche se ci sono dei sintomi (gonfiore di pancia e seno, irrascibilità). Mi ero accorto dopo che avevamo finito che ero baganto sotto i testicoli ma credo siano delle sue secrezioni anche perché ho controllato il preservativo ed era intatto. Volevo chiedere se ci sono possibilità che possa essere incinta anche se comunque lei ha un ciclo molto lungo e irregolare (l'ultima volta era durato 40 giorni). Un ultima cosa, è possibile che il ciclo sia posticipato perché ha usato in anitstaminico molto forte come il Claritin
Grazie e arrivederci
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Caro signore,
non sembrerebbe possibile gravidanza così, ma bisogna vedere come era messo il profilattico e nessuno può capire. Consiglio test di gravidanza.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Volevo chiederle un'altra cosa dato che ho letto molte cose su internet riguardo il liquido pre eiaculatorio, contiene spermatozoi? E il Claritin può ritardare il ciclo?
Grazie ancora

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test