Utente 417XXX
Salve ho 22 anni, la mia vita sessuale andava benissimo fino ad un anno fa circa quando su internet lessi riguardo ad una crema che si spalmava sul pene per aumentare le dimensioni io pensando non succedesse niente la provai inizialmente ci fu una specie di mutamento del pene che naturalmente non è avvenuto nelle dimensioni insomma che inizialmente ho avvertito un calo del libido ma con comunque ottime prestazioni sessuali come non fosse successo nulla proseguendo col tempo iniziai ad avere i primi sintomi di una disfunzione erettile che ora come ora mi ha colpito in pieno infatti faccio una grande fatica a raggiungere L'erezione e a mantenerla sono andato da uno specialista che mi ha prescritto prima cialis da 20 poi viagra da 100 inoltre di mia iniziativa ho provato il vitaros crema che però aiuta chi ha lievi problemi di erezione infatti nessuna di queste tipo di terapie mi ha aiutato il viagra mi aiuta a mantenere un erezione ma al momento della penetrazione questa svanisce inoltre ho molte difficoltà a raggiungere L orgasmo anche con rapporti orali.
Mi sono informato e ho letto dell'esistenza del caverject che dovrebbe indurre un'erezione senza stimolazione e automaticamente insomma dovrebbe fare tutto da solo ne ho parlato col mio urologo quando mi prescrisse il viagra ma mi ha detto che di solito la usano persone anziane o che comunque hanno raggiunto i 50 anni di età e ha diversi effetti collaterali che col tempo possono verificarsi,ora io dopo che mi ha prescritto il viagra e questo non mi permette di avere un rapporto sessuale soddisfacente suppongo che la mia unica alternativa sia questo caverject che dovrebbe indurmi un erezione solida e duratura come ne avevo prima vorrei sapere è vero che in 10 minuti questo farmaco fa effetto e in pratica mi ritrovo con un erezione senza neanche doverlo sfiorare ? È troppo presto a 22 anni questa tipo di terapia ?supponendo che io mi faccia le iniezioni in maniera corretta potrei comunque andare incontro a effetti collaterali col tempo ? Premetto che devo ancora andare dal mio urologo che penso mi prescriverà questo farmaco ma volevo sapere anche altri pareri la mia situazione é molto traumatica e mi sto stufando perché da più di 6mesi non ho rapporti sessuali soddisfacenti al di fuori del sesso orale che però non mi porta all'orgasmo grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Supponendo che si facesse una terapia causale e non sintomatica magari non ci sarebbe bisisogno di tutte quelle schifezze. Si vedano le cause e si curino quelle che quella crema non c entra
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Eh le assicuro che c'entra perché il mio pene é molto più flaccido e inoltre ho perso sensibilità al glande e quando mi masturbo senza usare viagra ecc perdo L'erezione e la sensazione non é più quella di prima mi ricordo che quando la misi ebbi una forte erezione e poi con il passare del tempo sempre peggio le assicuro che quella crema mi ha cambiato molto purtroppo è stata quella amcausarmi la disfunzione erettile magari potessi dire il contrario é da quando L ho messa che ho iniziato ad avere problemi di erezione comunque non ho capito molto bene la sua risposta mi scusi

[#3] dopo  
Utente 417XXX

Cioè vorrei sapere il caverject dopo quello che le ho detto potrebbe essere la soluzione ai miei problemi ?

[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
[#5] dopo  
Utente 417XXX

Quindi mi sconsiglia il caverject e cos altro potrei provare se viagra o cialis non mi permettono di raggiungere e mantenere L erezione adeguata per avere un rapporto sessuale ? Lei dunque sostiene che i miei problemi di de siano di altra natura a causa di questa crema ?

[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La soluzione gliela ho già detta nel mio primo post. Il suo problema non c entra con la crema e per cortesia non mi insegni il mestiere
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#7] dopo  
Utente 417XXX

Per quanto riguarda il caverject potrebbe essere la soluzione ?

[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Credo che farebbe bene a leggere quello scrivo prima di porre altri quesiti
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org