Masturbazione anale

Salve, mi rivolgo a voi dottori per chiedere un consulto, sono un ragazzo di 27 anni, da tempo purtroppo provo la masturbazione anale, lo facevo con oggetti piccoli di diametro, poi per esagerare, ho comprato un dildo con diametro da 6,5, ho provato, con fatica e dolore, sono riuscito a farlo entrare. IL problema che e da tre giorni che, non fa male, però ho sempre la sensazione e stimolo di dover defecare, e se tocco, sembra che l'interno del ano, ci sia un gonfiore delle pareti interne, da molto fastidio. Questa e sicuro l'ultima volta che provo una follia del genere, ma mi chiedo, tornerà tutto normale? quanti giorni ci vuole? Grazie mille
[#1]
Dr. Giorgio Enrico Gerunda Chirurgo generale, Chirurgo toracico 2k 94
Gentile signore se ha provato dolore nella penetrazione con un dildo di 6.5 cm vuol dire che ha provocato una infiammazione o una fissurazione a carico della mucosa anale. Questo ha provocato un rigonfiamento del tessuto (edema) e questo le provoca lo stimolo ad andare di corpo, perchè per l'ano è come se ci fossero delle feci all'interno e questo stimola l'intestino a cercare di espellerle. Le consiglio di prendere in farmacia delle supposte o pomate antiemorroidarie per ridurre l'infiammazione. Comunque in caso volesse ripetere l'esperienza usi un dildo più piccolo e faccia uso di lubrificanti idrosolubili in quantità per evitare questi problemi. Cari saluti
Gerunda

Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#2]
dopo
Utente
Utente
GRazie per la risposta, per fortuna e passato tutto da solo, ma se posso, fare un altra domanda, se dovessi rifarlo sempre con quel diamentro, avrei gli stessi sintomi?
[#3]
Dr. Giorgio Enrico Gerunda Chirurgo generale, Chirurgo toracico 2k 94
Gentile signore. Ci deve arrivare per gradi e usando molto luquido idratante. Stia attento però al rischio incontinenza anske. Cari saluti
Gerunda

Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#4]
Dr. Giorgio Enrico Gerunda Chirurgo generale, Chirurgo toracico 2k 94
incontinenza anale. scusi l'errore . gerunda

Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio