x

x

Dubbio induratio peni plastica

Buongiorno, sono un ragazzo di vent'anni purtroppo parecchio paranoico, ho prenotato una visita andrologica ma devo aspettare ancora un po di tempo, quindi mi sono iscritto a questo sito (molto serio e professionale devo dire) per provare ad avere qualche risposta anzitempo. Ho paura di soffrire di induratio peni plastica in quanto il mio pene è pieno di una sorta di 'semianelli' sottocutanei che temo possano essere queste fatidiche placche caratteristiche della malattia. Cene avrò quasi una decina, ormai da più di tre anni e devo dire che vista la mia età e vista la quantità di questi anelli non riesco proprio a stare tranquillo. Quasi tutti sono situati su un lato solo del pene, sono molto regolari (sembrano tutti uguali) e sembrano partire dal dorso del pene arrivando quasi fino al corpo spongioso. Al tatto non sono particolarmente duri ed in erezione si rendono più visibili. La pelle scorre sopra, sono quindi 'fermi'. Oltre a quelli sull'asta ne ho alcuni anche alla base, per l'esattezza nel punto in cui il pene si piega quando è flaccido e questi risultano più consistenti e di dimensioni maggiori. Non ho avuto dolori che meritano di essere ricordati, mentre il mio pene una volta era leggermente curvato verso la parte opposta rispetto agli anelli ed ora è praticamente dritto, cosa che può far pensare ad una curvatura che ha compensato quella già esistente. Ho visto che non si dovrebbero inserire link che possano indentificare persone e so che si tratta sia di un sito che di un video dai contenuti contestabili ma non rendendo possibile l'identificazione di nessuno lo posto comunque perché rispecchia esattamente la mia condizione. https://it.m.xhamster.com/movies/3146348/asian_big_cock_masturbation_and_massive_cumshot.html
Spero che le informazioni specificate possano essere d'aiuto per avere una risposta, grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
Caro Utente,le sue sono solo paure paranoiche che non trovano riscontro nella realtà che vede l'indurito essere una malattia che non appartiene alla giovane età.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la immediata risposta, non mi aspettavo una simile rapidità! Dunque secondo lei questi dannati anelli fanno semplicemente parte della normale anatomia di un pene?
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
...tutto normale.Cordialita'

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test