Una piccola influenza, mal

Buongiorno dottori, mi rivolgo a voi per capire quanto è drammatica la situazione.
Io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio, purtroppo dopo un anno di tentativi nulli abbiamo fatti alcuni esami.
Riporto il mio spermiogramma che mi sembra disastroso:
METODO WHO 2010
Ph 7.8
volume 4.2 ml
viscosità liquido
colore giallastro
nr. totale spermatozoi 13020000
concentrazione spermatozoi 3100000
motilità progressiva veloce 0%
motilità progressiva lenta 0%
motilità debole o locale 10%
immobili 90%
vitalità 32%
morfologia 22%
anomalie della testa 42%
appendici citoplasmatiche 20%
anomalie del tratto intermedio 12%
anomalie della coda 4%
leucociti rari
agglutinazioni assenti
commento grave oligospermia - grave astenospermia - necrospermia

Con dati simili avrò mai la possibilità di diventare padre?

L'esame l'ho fatto il 27 aprile. ad inizio di aprile ho avuto una piccola influenza, mal di gola, seguita da una giornata di febbre non sopra i 38°, quindi un forte raffreddore ed tosse ancora persistente. Questo episodio può aver influito?

Lavoro in ufficio, quindi molto sedentario, proprio per questo da 2 mesi ho cominiato a correre mezz'ora al giorno per 3 giorni a settimana, prendo inoltre da quanche mese chiroman come integratore.

Potete darmi cortesemente una vostra valutazione?

Grazie mille!
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Aro signore intanto rifacci esame che ha alti e bassi. Poi le cause di alterazioni sono una dozzina ognuna con la sua terapia. Per cui vada da collega e vediamo. Intanto eviti fumo e integratori alimentari che son schifezze. Spesso questi problemi di sistemano per cui eviti disperazione
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore.
Già oggi ho una visita (con ecografia) con l'andrologo.
Grazie perchè leggendo il referto mi sembrava una sentenza di sterilità.
Approfitto della sua disponibilità per chiedere un'ulteriore informazione: la raccolta del liquido è stata effettuata presso il centro, in condizioni che per forza di cose sono psicologicamente particolari.
Sono riuscito ad eiaculare ma non raggiungendo l'erezione massima, questa situazione può influire sul risultato?
Grazie ancora.
[#3]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Influisce in peggio lo dica al collega mi raccomando
[#4]
dopo
Utente
Utente
Chiedo ancora scusa, riguardo la lieve influenza avuta nelle settimane precedenti la ritiene importante da riportare al collega?
[#5]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Poco o nulla
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore, approfitto ancora della sua disponibilità per riportarle gli accertamento fin qui eseguiti per avere una sua opinione:

VISITA ANDROLOGICA
EO: testicoli nella norma. Non diolatazionedel plesso venoso scrotalebilateralmente.
Ecodoppler scrotale. Normale il segnale vascolare bilateralmente. Non idrocele. Testicoli di volume ed ecostrutto normali.
Si consiglia di eseguire dosaggio di testosterone - FHS - LH - Prolattina.

ESAMI SANGUE:
LH: 2.23 mUI/ml
FSH: 3.61 mUI/ml
Prolattina: 9.0 ng/ml
Testosterone totale: 6.16 ng/ml

In realtà speravo di trovare qualcosa negli esami al fine di eseguire una cura, secondo lei si riducono le possibilità di risolvere il mio problema?

GRAZIE GRAZIE!!!!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Scusate Dottori, qualcuno può darmi un parere?
Grazie
[#8]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Anche in assenza di alterazioni si può tentare terapia con antiossidanti o gonadatropine, A volte abbiamo pazienti in carne ed ossa. A volte...
[#9]
dopo
Utente
Utente
Chiedo scusa dottore, ma gli antiossidanti non sono integratori? Nei commenti precedenti mi disse "Intanto eviti fumo e integratori alimentari che son schifezze"... (p.s.:io non fumo).
[#10]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Non sono farmaci. Gli integratori millantano tale azione
[#11]
dopo
Utente
Utente
Esatto.
Ho sentito l'andrologo ora che mi ha prescritto una cura con fertylor.
Sono piuttosto dubbioso...
[#12]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Che rapidità. Ho qualche dubbio pure io ma eV provi
[#13]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi, ultima domanda poi non stresso più.
1) Quanto incide l'ansia sulla spermatogenesi?
2) Lei riceve in zona Brescia/Bergamo?
Grazie per tutto
[#14]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Può incidere, ma va ripetuto spermiogramma. Il posto più vicino è Verona. Guardi la mia scheda

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio