x

x

Corporoplastica e rapporti sessuali

Classico, lubrificante, ritardante, ultra sottile, extra large, aromatizzato: 👉quale preservativo scegliere?

Gentili dottori
Sono un ragazzo di 25 anni e quasi 2 anni fa mi è stata fatta una corporoplastica (tecnica a lembi sovrapposti) per correggere una curvatura ( dorsale verso l'alto) congenita di circa 50 gradi.
L'intervento è riuscito abbastanza bene, la curvatura residua è di circa 20 gradi e non mi crea alcun tipo di problema né funzionale e né estetico.
Mi rivolgo a voi esperti poiché ho dei piccoli dubbi che vorrei eliminare in merito ai rapporti anali. Li pratico(con le dovute attenzioni, quindi lubrificante e senza violenza) e fino ad adesso non ho avuto problemi e mi pare di capire che non ci sono rischi per pazienti operati di corporoplastica come me, dato che ho letto anche di pazienti che si sono operati anche a causa di rapporti anali difficoltosi, e quindi a prescindere dalle abitudini sessuali.
Dato che non mi risultano particolari rischi per chi si è operato e pratica rapporti anali forse la mia domanda è un po' stupida ma ve la pongo per eliminare questi piccoli dubbi.
Dunque, in conclusione, pazienti operati di pene curvo possono tranquillamente praticare anche rapporto anali?
Grazie in anticipo per le risposte
[#1]
Attivo dal 2017 al 2022
Urologo, Microbiologo, Andrologo
Salve,
nessun problema per quanto riguarda l'intervento pregresso.
Buona giornata.
Dr.gabriele fontana.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta dottore. Dunque mi pare di capire che i rapporti anali non rappresentano un rischio.

Saluti
[#3]
Attivo dal 2017 al 2022
Urologo, Microbiologo, Andrologo
Per quanto riguarda l'intervento pregresso NO.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio nuovamente.
Saluti