Utente 454XXX
Salve, sono stato operato 7 giorni fa a causa di una fimosi serrata, io pensavo che mi avrebbero fatto una circoncisione totale invece e' parziale. Sono andato al primo controllo avanti ieri e il dottore mi ha fatto vedere che devo scorrere la pelle giu fino in fondo,cosa che non sapevo che non me l avevano detto. Ogni giorno la scorro giu quanto posso a riposo e arriva fino ai punti che escono un po fuori nel senso che la pelle va leggermente giu oltre quei fili che penso siano i punti ma non riesco a scappellarlo totalmente, infatti per questo sono molto preoccupato e sto eseguendo questa manovra sempre perche' ho paura che tutto non vada bene e dopo tutto questo tempo che ho aspettato se qualcosa nonva bene sarebbe davvero qualcosa di brutto e demoralizzante.


E' normale che non riesco a scappellarlo a riposo?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se fatta una postectomia, cioè una circoncisione parziale, prima di vedere il risultato raggiunto bisogna che la ferita chirurgica sia completamente guarita e senza punti.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 454XXX

Salve siamo al 10mo giorno post circoncsione. Oggi sono andato più giù nello scalpellAr e in pratica la pelle del prepuzio rivolta all'interno come cosa normale per via dell operazione probabilmente si è un po girata e ora vedo tutti i punti e il tutto si è sgonfiato. . Ma a primo impatto ho avuto paura a vedere tutto quello comunque è normale?
Perché ora che è successo quello vedo che la cappella è più coperta,riesco a tirare un po giù ma adesso ho paura a farlo arrivare come prima..
Se faccio scorrere giù come prima anche se si vedono tutti i punti di fuori fa niente?
Perché ora che i punti sono più sopra ho un po di paura a mettere la crema, cosa mi consiglia di non lasciarmi impressionare e di continuare la manovra senza timori dello scappellare?

Scusa il disturbo ancora e grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si impressioni e segua le indicazioni ricevute!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 454XXX

Ok grazie mille,ieri mi è capitato due volte quella cosa che per via dei punti si era tutto quasi chiuso ma poi tutto si è aggiustato,vedo che comunque seguendo le indicazioni non dovrei avere problemi perché stamattina mi sono alzato con un erezione involontaria ed è la prima volta che sembrava tutta quasi completamente fuori quindi finalmente una cosa che mi ha motivato tantissimo,perché dopo tutto finalmente una cosa positiva che mi da più coraggio..

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#6] dopo  
Utente 454XXX

Salve grazie per la sua disponibilità siamo perfettamente a un mese dell operazione, una domanda ora che anche a riposo sto cercando giorno per giorno di andare sempre più giù al confine diciamo per essere fuori tutto a riposo vi è meta corona diciamo tipo una pellicina o crema bianca che con l acqua e il detergente non se ne va solo a volte.. è proprio come una pellicina, deve rimanere e pian piano lavando si pulisce nei giorni o devo applicare con la mano il detergente e cercare di strofinare? (Perché io da quando sono stato operato metto un po di detergente in un bicchiere di plastica aggiungo l acqua e lavo in questo modo)
Magari devo cercare ancora di andare più giù? Perché a quel punto risalgo manualmente ma non si ricopre la capella automaticamente , se vado più giù ancora nel risalire dovrei avere problemi? Nel senso che fino a dove arrivo non ho ne dolore ne niente ma ho paura che andando giù tra la fine della cappella e il pene vi sia un infossatura marcata da non consentire lo scorrimento dopo verso l alto..


Grazie buona giornata diciamo la domanda che più mi interessa è quella della pellicina se ha tempo magari anche le altre

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Situazione post-chirurgica la sua un pò confusa.

Cosa dice il suo urologo di riferimento, il chirurgo che l'ha operata?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 454XXX

Andai due settimane fa è disse che non c'era bisogno più di controlli ma se volevo ogni tanto potevo passare,martedì sono andato al solito reparto medicazione ma non c'era ed erano presenti altri infermieri che comunque hanno detto di continuare con la pulizia e tutto ma ancora non avevo rilevato questo fatto della pellicina, nei prossimi giorni vedrò di rintracciarlo.. Comunque grazie per la sua disponibilità al momento vedo che giorno per giorno la faccio scorrere più in basso e piano piano con l acqua la pellicina che è presente sul grande se ne sta venendo perché piano piano la pellicina dalla parte di sopra se ne viene e con l acqua che diciamo fa leva si toglie..Sembra che sotto ce ne sia altra ma non so fino a dove arriva sicuramente devo continuare a scendere giù e pulire perché man mano quella specie di pellicina bianca (è uno strato bianco di sostanza ) si leva.
Dovrò vedere di trovare quello che mi visitata di solito perché il problema è che non so il nome

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006