Utente 464XXX
Salve gentili dottori.
Sono un ragazzo di quasi 17 anni, e non avevo mai fatto caso a ciò di cuo vorrei chiedere consiglio. Riesco tranquillamente a far scorrere il prepuzio anche abbastanza sotto la corona del glande (con un minimo di difficoltà, se così può chiamarsi, quando il pene è completamente eretto). Noto che la dimensione e la larghezza sopratutto della corona, sia un po' troppo rispetto alla parte inferiore, e quando il prepuzio va giù, sento come un piccolo saltino. Ciò causa una leggera difficoltà a far risalire il prepuzio. Grazie in anticipo, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro ragazzo, non riesco a vedere patologia nella sua descrizione. Eventualmente e con calma si faccia vedere da collega per sicurezza.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Salve ancora dottore. Mi sono reso conto che quando il prepuzio si trova al disotto del glande, non sento alcun fastidio, se non che la pelle non resta '' pianeggiante '' come penso dovrebbe essere, ma si crea come un '' accumulo '' . In ogni caso domattina procederò con una visita dal medico di base. Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008