Utente 460XXX
Buon giorno a tutti dottori sono un ragazzo di quasi 21 anni e fin dalla nascita soffro di una fimosi serrata.
In 21 anni di vita non ho mai aperto il pene,non mi sono mai visto il glande.Io al momento non ho problemi, anche perche' rapporti sessuali al momento non mi interessano e quindi utilizzo il pene solo per urinare, in questo ambito non ho nessun tipo di problema, anche con la masturbazione riesco tranquillamente a farla con un metodo alternativo in cui strofino il pene su una superficie e da li raggiungo l'orgasmo, quindi senza fare la pratica tradizionale.Anche se poi per far uscire lo sperma devo spremere forte il pene, ma dettagli.
Comunque la mia domanda e' semplice, ma vale veramente la pena sottoporsi ad un intervento tanto doloroso solo per avere maggiore benessere nel atto sessuale?
I miei genitori non mi hanno mai portato da un medico poiche' mio padre come me ha una fimosi serrata e mi ha avuto tranquillamente senza avere un pene scoperto.Quindi anche per lui e' ridicolo sottoporsi a tale intervento.
Anche mio zio soffre di fimosi serrata e ha avuto tranquillamente due figli.
Quindi perche' cambiare tale situazione?Forse per un fattore di pulizia avete ragione, ma comunque il gioco non vale la candela.
Se puoi tranquillamente avere rapporti,figli ecc.Non ha senso scoprire o no il pene.E sinceramente anche vedere l'interno del pene mi farebbe parecchio senso.Aspetto i vostri pareri professionali grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

Quando il prepuzio è più stretto del glande si parla di fimosi. La fimosi serrata si ha quando il restringimento è tale da impedire lo scoprimento del glande anche a pene flaccido. La fimosi non serrata invece si ha quando non si riesce a scoprire il glande a pene eretto o ci si riesce solo parzialmente. Nel suo caso essendo una fimosi serrata oltre ad avere ripercussioni in ambito sessuale in particolare durante l'atto di penetrazione, l'impossiblità di scoprire il glande non permettendo una buona igiene facilità la presenza di infezioni, irritazioni, ipersensibilità quindi si decida e proceda per una visita specialistica.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 460XXX

Si ma come ho gia' detto a me non interessa al momento avere rapporti sessuali, e i miei parenti pur avendo una fimosi serrata hanno avuto figli e nessun tipo di problema.
Quindi chiedo solo che senso ha per me risolvere una fimosi serrata.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
lei ci ha chiesto un consiglio e noi le abbiamo illustrato i risvolti più evidenti a breve termine mentre a lungo termine la fimosi rimane il fattore di rischio più importante per i tumori del pene, quindi penso che di sensi se uno vuole ne può trovare tanti.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 460XXX

Mi scuso per il mio atteggiamento dottore e la ringrazio per le risposte vedro' il da farsi, vorrei porle solo un ultima domanda.In che modo la fimosi ti causa un tumore al pene?Attraverso la scarsa igiene o vi sono altri fattori?

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
le infiammazioni croniche e la scarsa igiene sono i fattori di rischio più importanti nelle persone con la fimosi che se serrata maschera la lesione tumorale con un ritardo nella diagnosi.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it