Utente 122XXX
Buongiorno dottori, a seguito di mancato concepimento da due anni il medico curante mi ha fatto eseguire una biopsia a entrambi i testicoli, questo il referto:
REPERTO MICROSCOPICO:
Testicolo A) grosso frammmento di parenchima testicolare caratterizzato da tubuli seminiferi di forma e volume variabili sede di lieve fibrosi peritubulare con minimo ispessimento ialino della lamina propria e fibre elastiche ben rappresentate. Presenza di sfaldamento endoluminale di elementi germinali, immaturi nell'80% dei tubuli seminiferi. Evidenza di spermatogenesi completa con oltre 5 spermatozoi maturi per tubulo nell'85% dei tubuli seminiferi e meno di 5 spermatozoi maturi nel 10%dei tubuli. restante 5% dei tubuli con arresto maturativo fino a spermticidi. Edema interstiziale con normale quota di cellule di Leydig interstiziali. Vasi normostrutturati.
Testicolo B) grosso frammmento di parenchima testicolare caratterizzato da tubuli seminiferi di forma e volume variabili sede di lieve fibrosi peritubulare con discreto ispessimento ialino della lamina propria e fibre elastiche ben rappresentate. Presenza di sfaldamento endoluminale di elementi germinali, immaturi nel 65% dei tubuli seminiferi. Evidenza di spermatogenesi completa oltre 5 spermatozoi maturi per tubulo nel 75% dei tubuli seminiferi e meno di 5 spermatozoi maturi nel 20%dei tubuli. restante 5% dei tubuli con arresto maturativo fino a spermticidi. Edema interstiziale con normale quota di cellule di Leydig interstiziali. Vasi normostrutturati.
DIAGNOSI.
Testicolo A) Parenchima testicolare sede di notevole edema con spermatogenesi sino a spermatozoi maturi ancora conservata. Score di Johnsen medio e maggiore : 9 (95% dei tubuli seminiferi).
Testicolo B) Parenchima testicolare sede di notevole edema con spermatogenesi sino a spermatozoi maturi ancora conservata. Score di Johnsen medio e maggiore : 9 (75% dei tubuli seminiferi).

Siamo arrivati a ciò a seguito di due spermiogrammi (uguali) con risultato: oligo-astenospermia grave, tra il primo e il secondo ho eseguito cura con integratore fertylor.

Aggiungo gli altri esami eseguiti:

VISITA ANDROLOGICA
EO: testicoli nella norma. Non diolatazionedel plesso venoso scrotalebilateralmente.
Ecodoppler scrotale. Normale il segnale vascolare bilateralmente. Non idrocele. Testicoli di volume ed ecostrutto normali.
Si consiglia di eseguire dosaggio di testosterone - FHS - LH - Prolattina.

ESAMI SANGUE:
LH: 2.23 mUI/ml (0.57-12.07)
FSH: 3.61 mUI/ml (0.95-11.95)
Prolattina: 9.0 ng/ml (3.0-19.0)
Testosterone totale: 6.16 ng/ml (2.40-8.71)

In attesa di rivolgermi ad un centro specializzato mi aiutate a capire la mia situazione?
Grazie mille in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
oggi una biopsia testicolare ha un senso solo nelle azoospermie per vedere se siano presenti spermatozoi in qualche tubulo seminifero da crioconservare per una successiva ICSI o semplicemente per vedere se una eventuale ICSI abbbia un senso.
Se il maschio presenta spermatozoi mobili nello sperma, anche pochissimi, una ICSI è possibile.
Quindi, con i dati che lei fornisce è difficile capire il percorso diagnostico che le è stato proposto
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 122XXX

la mia situazione è la seguente (spermiogramma):
METODO WHO 2010
Ph 7.8
volume 4.2 ml
viscosità liquido
colore giallastro
nr. totale spermatozoi 13020000
concentrazione spermatozoi 3100000
motilità progressiva veloce 0%
motilità progressiva lenta 0%
motilità debole o locale 10%
immobili 90%
vitalità 32%
morfologia 22%
anomalie della testa 42%
appendici citoplasmatiche 20%
anomalie del tratto intermedio 12%
anomalie della coda 4%
leucociti rari
agglutinazioni assenti
commento grave oligospermia - grave astenospermia - necrospermia

La biopsia mi è stata eseguita per capire le cause.

A vostro avviso è possibile una cura (visti i risultati della biopsia)?
Gonadotropine?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore

la concentrazione degli spermatozoi è bassa e dubito che possa essere cambiata con una terapia medica.
Non riesco a capire cosa possa servire una biopsia testicolare
l'ipotesi di una PMA con ICSI mi sembra la soluzione migliore per cercare di avere, comunque, una gravidanza
ne parli con uno specialista di PMA
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4] dopo  
Utente 122XXX

Grazie dottore.
Altri pareri in merito?