Utente 443XXX
Gentile Dottore,
ho avuto due rapporti a rischio, cioè penetrazione all'inizio del rapporto e poi continuato con condom. Il primo circa a metà ciclo il secondo più avanti. La mia ragazza ha avuto un ciclo debole senza sintomi della durata di 3 giorni, circa 3 giorni dopo il secondo rapporto a rischio. Il medico di base dice che il secondo rapporto non può aver provocato quelle perdite (perchè troppo ravvicinato), e che al massimo è stato il primo. Lei cosa ne pensa? una coincidenza il ciclo scarso? La ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il ciclo meno abbondante non é significativo di un rischio di gravidanza, che,invece,esclude.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Gentile Dottore la ringrazio. Comunque è stato eseguito un test ed è negativo. Però non sarebbe valido per il rapporto di 4 giorni prima. Ma è possibile che un concepimento causi delle perdite dopo solo 3 giorni? Stiamo tranquilli? La domanda era per un eventuale falsa mestruazione. Comunque sempre rapporti non protetti solo all inizio