Utente 471XXX
Salve, a tutti dottori di MEDICITALIA

Vi spiego la mia situazione:
Sono passati 54 giorni dal mio intervento di VARICOCELECTOMIA SX SUB-INGUINALE con diagnosi varicocele sx di 3 grado.
In questi mesi sono caduti sia i punti che la crosticina.. Solo in un piccolo spazio c'è rimasto ancora una piccola crosticina.. Oltre che al tatto la ferita è ancora un po duro.
Per migliorare un po l'aspetto della cicatrice sto mettendo da quasi 5 giorni la connettivina crema mattina e sera. Mi chiedevo se sto facendo una cosa giusta oppure errata? Oppure devo lasciare che la natura faccia il suo corso?

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

direi che la cicatrizzazione dopo 54 giorni è ampiamente definita, mentre l'aspetto si modificherà progressivamente senza uso di alcuna sostanza, quindi "lasci che la natura faccia il suo corso".

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Dottor. Maretti

Quindi la domanda che gli pongo è.. Anche se lo messa da 5 giorni questa connettiva crema, ho fatto qualche danno? Influisce sulla guarigione? Perché incomincio a sentire un senso di fastidio.. Mi spiego meglio, c'è stato in un piccolo periodo che non sentivo nessun fastidio.. Ora di nuovo si dove c'è stata l'incisione. Non vorrei che la crema avesse fatto qualche danno.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
capisco la sua ansia ma da questa postazione non siamo in grado di fare una diagnosi, come le dicevo smetta ogni terapia e vedrà che progressivamente tutto si risolverà, in caso contrario la visita è indispensabile per valutare la situazione.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Dottor Maretti ad oggi sono passati circa due mesi dal mio intervento di VARICOCELECTOMIA SX SUB-INGUINALE con diagnosi varicocele sx di 3 grado. Come mai improvvisamente accuso dei dolori al testicolo sinistro? Tipo se mi lavo il testicolo è sensibile al tatto mi fa male sento un dolore come un peso, oppure mentre cammino per strada accuso dolori, lo stesso se sto fermo. Cosa sta succedendo?

Attendo una sua risposta, cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

per capire "cosa sta succedendo" deve fare una visita specialistica per capire se la sintomatologia deriva da postumi dell'intervento subito oppure se dipende da una nuova situazione quale ad esempio una infiammazione/infezione.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it